4 giugno 2015

Recensione: "Shadows" e "Obsidian" di Jennifer L. Armentrout

Con l'uscita a breve (24 giugno) dell'ultimo capitolo della saga degli alieni Luxen di Jennifer L. Armentrout mi sono finalmente decisa a pubblicare le recensioni dei libri che compongono la saga.
Per semplice comodità ho deciso di raggruppare a due a due i libri della saga, recensendovene due alla volta.
Per il momento mi occupo dell'inizio della storia e vi farò conoscere i due fratelli Black. Bellissimi e molto, molto, molto, decisi a far valere se stessi come persone prima ancora di essere alieni. 


TITOLO: Shadows (Lux, #0.5)
AUTRICE: Jennifer L. Armentrout
EDITORE: Giunti 

PREZZO CARTACEO: € 5,90
DATA DI PUBBLICAZIONE: 6 Novembre 2013
Disponibile anche in ebook
Un amore infinito come l'universo.
L'ultima cosa che Dawson Black si sarebbe aspettato era Bethany Williams. Come forma di vita aliena sulla Terra, Dawson e il suo gemello Daemon trovano che le ragazze umane siano... un passatempo divertente. Ma innamorarsi di una di loro sarebbe folle. Pericoloso. Allettante. Irrinunciabile. Bethany viene dal Nevada, e l'ultima cosa che cerca nel West Virginia è l'amore. Ma ogni volta che i suoi occhi incontrano quelli di Dawson si scatena un'attrazione innegabile. E anche se i ragazzi sono una complicazione di cui farebbe volentieri a meno, non riesce davvero a stare lontana da lui. Attratta. Desiderata. Amata. Dawson però nasconde un segreto inconfessabile che non solo può cambiare l'esistenza di Bethany, ma anche mettere in pericolo la sua vita. Si può rischiare tutto per una ragazza umana? Si può sfidare un destino inesorabile come l'amore?


Recensione:
Shadows è arrivato in Italia dopo la pubblicazione del primo romanzo della saga perciò purtroppo l'ho letto solo in seguito. Affermo che sia stata una disgrazia perché avrei preferito leggerlo prima, prima di sapere tutte le cose che si scoprono di Dawson e Bethany in Obsidian. Averlo letto prima mi avrebbe consentito anche di capire com'è che il ribrezzo verso gli umani è così sentito nella famiglia Black, ma purtroppo così non è stato.
Ma non mi dispero più di tanto perché nel momento in cui mi sono immersa nella lettura del libro, mi sono lasciata da parte tutto il resto e mi sono innamorata di Dawson e dell'amore puro e semplice che prova nei confronti di Bethany. Un amore che non dovrebbe sentire. Un sentimento che dovrebbe disgustarlo. Un'amore proibito. 

Dawson Black, fratello gemello di Daemon e Dee, appare come un ragazzo semplice, solare, spontaneo, simpatico e bellissimo. L'esatto opposto della maggior parte degli alieni all'interno della saga. Dawson adora fare la parte dell'umano, lui si sente parecchio bene fra le mura della scuola, fra ragazzi della sua età che non hanno pensieri e problemi della grandezza di alieni cattivi e dipartimento della difesa che ti sta appresso.
Il giorno in cui appare Elizabeth Williams - chiamata da tutti Bethany -, trasferitasi nel West Virginia per lo zio malato, capisce che cosa vuol dire davvero cosa significa l'innamoramento scatenato da un colpo di fulmine. La guarda e pensa semplicemente che non ci sia niente di più bello e quando Bethany lo guarda e gli sorride, per Dawson il mondo inizia ad avere tutt'altro colore.
Come per Bethany stessa, ossessionata dal colore degli occhi del ragazzo talmente tanto da cercare di riprodurlo su tela. Bethany ama dipingere e ama la sua famiglia. Non farebbe mai nulla che potrebbe nuocere alla madre e al fratellino.
Shadows è una lente di ingrandimento che approfondisce, ma non completamente, alcune questioni legate ai due ragazzi: come si sono conosciuti, come si sono innamorati, quali sono gli ostacoli che hanno dovuto affrontare per il loro amore e, infine, la conseguenza.
Non smetterò mai di dire quanto io ami questa donna, il suo stile, i suoi finali, le sue protagoniste! Ringrazio Jennifer che ha voluto regalarci questo prequel perché non era riuscita a dire tutto ciò che voleva dire su di loro in Obsidian. 





TITOLO: Obsidian (Lux, #1)
AUTRICE: Jennifer L. Armentrout
EDITORE: Giunti
PREZZO CARTACEO: € 5,90DATA DI PUBBLICAZIONE: 26 Giugno 2013

Disponibile anche in ebook



Katy, una book blogger diciassettenne, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi ad una noiosa vita di provincia. Noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa: Daemon Black è la quintessenza della perfezione. 

Poi quell'incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma un giorno Damon salva Katy da un'inspiegabile aggressione, bloccando il tempo con...un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto  è un alieno. Un bellissimo alieno invischiato in una faida galattica, e ora Katy, senza volerlo, c'è dentro fino al collo. L'unico modo per sopravvivere è stare incollata a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...

Recensione:
Katy, voce narrante del romanzo, è una semplice ragazza di diciassette anni che si è appena trasferita nel West Virginia dalla Florida - ma come si fa? - a causa del lavoro di sua mamma. La ragazza in una giornata particolarmente noiosa va a chiedere alcune informazioni alla casa vicina e si ritrova davanti ad una splendida visione, almeno finché non apre bocca. Daemon l'abbiamo già conosciuto in Shadows - almeno, l'ha conosciuto chi ha letto prima il prequel - ed è un ragazzo molto arrogante in apparenza, che sembra parli senza prima pensare a quello che sta dicendo. Nella breve conversazione fra i due, Daemon dà velatamente della ragazza stupida a Katy e lei per vendicarsi gli fa comprendere che non è una di quelle ragazze che si fanno mettere i piedi in testa, che se c'è da rispondere per le rime ad una provocazione è ben capace di farlo.
Ma Daemon non è il solo vicino che ha. Infatti, c'è anche una sorella. Dee è tutto il contrario del gemello. È, sì, bellissima, ma è molto dolce, simpatica, disponibile e socievole. Ho adorato l'amicizia che si instaura fra le due. Appaiono una il sostegno dell'altra, seppur siano molto diverse sotto più di un aspetto.
Quindi, mentre il rapporto fra Katy e Daemon va alla deriva, alternando momenti molto dolci a momenti in cui si ucciderebbero volentieri a vicenda. Lui è un personaggio parecchio difficile da comprendere. 
È un ragazzo che non mostra il suo vero io fino ad un certo punto della storia, anche a causa di ciò che è successo al suo gemello, ma è troppo tardi. Quando esce la vera essenza di quel ragazzo, dolce, protettivo, amorevole, dalle parole che ti sciolgono e ti scaldano il cuore, tutto ciò che Katy ha vissuto fino a quel momento le basta.
Ho apprezzato davvero tanto come reagisce Katy quando scopre il loro segreto. 
È stata una scelta molto azzeccata farlo accadere così perché questo influirà su tutte le scelte che la protagonista prenderà nel romanzo. 
E per darvi un assaggio della dolcezza che esce fuori di Daemon quando meno ce lo si aspetta, vi lascio questa piccola chicca. 

“Ho sempre trovato che le persone più belle,
veramente belle dentro e fuori,
siano quelle tranquillamente inconsapevoli del loro effetto.

_______________________________

Ci vediamo domani, con l'appuntamento finalmente ad una nuova rubrica. Mi spiace di avervi fatto pazientare cosi tanto, ma purtroppo ho veramente poco tempo fra lo studio e gli esami. Prometto che quando tutto questo finirà tornerò più attiva e vi lascerò tante belle recensioni e aprirò altre rubriche.  



Nessun commento:

Posta un commento