9 gennaio 2016

Gli obiettivi del blog, #1

Hola!
Gli ultimi giorni sono stati uno peggiore dell'altro e avrei desiderato ardentemente passarli quasi tutti a letto; peccato che non fosse possibile. Però sono riuscita a rimanere relativamente calma per una giornata - ieri - e quindi a sistemare un bel po' di cose lasciate indietro e scrivere questo post.
Ho deciso di iniziare questo anno nuovo con delle modifiche sostanziali e stilando alcuni buoni propositi.
Volete sapere quali sono queste promesse che non manterrò mai perché sono una persona disorganizzata questi buoni propositi? Molto buoni. Un po' troppo buoni, direi. 

OBIETTIVI BLOG 2016 
(suona più promettente se gli chiamo così)


  • Organizzare meglio i post, le recensioni e le rubriche del blog. Così da non ritrovarmi con giorni e giorni di silenzio stampa.  
  • Aggiornare frequentemente Goodreads. Ho la brutta abitudine di non aggiornare mai i libri che leggo così da ritrovarmi, poi, alla fine dell'anno con meno libri di quelli che ho effettivamente letto e dover spremere le meningi per ricordare cosa ho letto e quando l'ho letto. Un casino, insomma. 
  • Partecipare più attivamente alle iniziative della blogosfera e alle reading challenge!.Se siete blogger e avete una reading challenge in ballo, ditemi pure!
  • Creare iniziative e/o reading challenge. Ci sto già pensando, a dire la verità.
  • Rispondere ai commenti. Giurin giurello che lo farò!
  • Essere più presente! #crediamoci! 
OBIETTIVI DI LETTURA 2016

  • Cento libri. Quest'anno ho deciso di leggere 100 libri! Ce la farò? Speriamo di sì! 
  • ABC Challenge ossia un libro per ogni lettera dell'alfabeto. Ne ho già letti due quindi sono avanti u.u
  • Leggere più libri in lingua. Ogni anno mi ripeto che leggerò i libri in lingua - soprattutto perché sono quelli che più mi incuriosiscono e che chissà quando arriveranno in Italia - e puntualmente non lo faccio. In questo duemilaesedici lo farò. 
  • Classici. Nella mia vita libresca ho letto pochi classici. Troppo pochi perciò devo recuperare. 
  • Libri in arretrato. Non ricordo quanti libri io abbia in arretrato con esattezza, ma conto di sfoltirli di parecchio.
  • Autori italiani. Negli ultimi tempi sto scoprendo il mondo delle autrici self e mi sta piacendo parecchio. I talenti non ci sono solo all'estero, cari lettori, sono anche qui!
Per il momento ho concluso con gli obiettivi. Forse nel corso dell'anno aumenteranno di numero o forse no, ma per adesso mi vanno bene così. 
Volevo anche avvisarvi che ho deciso di togliere la rubrica "Months recap" perché tanto non la aggiorno mai e di sostituirla con una TBR mensile. Ogni mese, quindi, pubblicherò un post con i vari libri che ho intenzione di leggere nell'arco del mese. Vi piace come idea? 
Beh, questo è quanto. Buona giornata, lettori! 
E commentate, su! 

1 commento:

  1. Io per organizzare al meglio i miei post, mi sono scaricata un calendario editoriale completamente gratis! Mi ci trovo benissimo! Io invece aggiorno Goodreads ma lo tengo solo come lista di libri che voglio leggere e che ho già letto, ma essere presente proprio no. Credo che Goodreads potrebbe essere utile per farmi nuovi lettori, ma dovrei essere solo un po' più presente (più facile a dirsi che a farsi). Per quanto riguarda le varie iniziative anche a me piacerebbe partecipare, magari a qualche reading challenge o a dei gruppi di lettura: sarebbe davvero una cosa carina da fare. Potrei conoscere altri blog *.*

    RispondiElimina