26 aprile 2016

Anteprime: "Sei in ogni mio respiro" e "Un libraio molto speciale"

Buongiorno! Quest'oggi vi voglio proporre due libri che sono usciti proprio oggi:)
Sei in ogni mio respiro di Jessica Park racconta la storia di Blythe McGuire e Chris Sheperd. Blythe è all'ultimo anno di college e sono già passati quattro anni da quando un incendio le ha strappato entrambi i genitori, lasciandola orfana. Ma certe ferite nemmeno il tempo è in grado di guarirle e lei continua ad arrancare giorno dopo giorno, cercando un modo per far riequilibrare la sua vita. Qualcosa cambia quando incrocia lo sguardo di Chris e prova fin da subito un'inspiegabile attrazione. Lui riesce a ridare un po' di colore nella sua vita e a farla tornare a respirare aria pulita, ma è davvero il ragazzo giusto per lei?  
Sono mesi che vi voglio parlare di questo romanzo, ma non ho mai trovato il giorno giusto e alla fine ho dovuto decidere di fregarmene di aspettarlo e di parlarvene ugualmente. 
Mentre il secondo romanzo è Un libraio molto speciale è l'esordio nel campo editoriale di  Petra Hulsmann e pur avendo cercato qualcosa al riguardo, oltre quello che si evince dalla trama, non so dirvi molto altro.. 





TITOLO: Sei in ogni mio respiro (Left Drowning, #1)
AUTRICE: Jessica Park
EDITORE:
Sperling & Kupfer
PREZZO: 
 € 9,99 (ebook) € 17,90 (cartaceo)
IN USCITA OGGI, 26 APRILE 2016 


Perché quando la vita ti trascina in un abisso oscuro, per risalire puoi soltanto nuotare contro la corrente, respirare e amare. 
Sono passati quattro anni da quando un incendio ha portato via i suoi genitori, ma per Blythe McGuire, ora all’ultimo anno di college, quella ferita brucia ancora, oggi come ieri. È un dolore devastante che le toglie il respiro. Come se, ogni giorno, fosse sul punto di affogare e dovesse lottare per non andare a fondo. Quando però il suo sguardo incontra quello di Chris Shepherd, qualcosa cambia. Chris la trascina fuori dal torpore che l’avvolge. La riporta alla vita. E lei, seppur con qualche esitazione, comincia ad amarlo. Ma non appena le acque si fanno più calme, Blythe si accorge che lo stesso Chris è intrappolato nel proprio passato. Un passato che potrebbe essere più complicato del suo. E lei, forse, è l’unica persona in grado di salvarlo. 




TITOLO: Un libraio molto speciale 
AUTRICE: Petra Hulsmann
EDITORE:
Piemme
PREZZO: 
 € 6,99 (ebook) € 17,50 (cartaceo)

IN USCITA OGGI, 26 APRILE 2016

Ti è mai successo di innamorarti del tuo migliore amico? Ovviamente no: lui è quello con cui fai grasse risate mangiando schifezze davanti alla tv, o al massimo ti aiuta a soffiarti il naso quando il tuo fidanzato ti ha mollata e, magari contestualmente, hai perso il lavoro. Così la pensa Lena, cui entrambe le cose sono appena successe, e che con Ben – questo è certo – ha solo una solidissima amicizia. In cerca di lavoro dopo l’improvviso licenziamento, Lena non trova di meglio che un posto di commessa in una libreria di libri usati. Peccato che in quella libreria ci sia un problema: il libraio. Il vecchio Otto non solo è bizzoso e disfattista, ma sembra odiare tutto e tutti – i libri, i clienti, e forse il negozio stesso. Al massimo, sopporta i suoi gatti, che ogni tanto si addormentano su questo o quel bestseller. Eppure, pian piano Lena conoscerà meglio il suo strano datore di lavoro, e capirà che a volte dietro le apparenze si nascondono storie che spezzano il cuore. Non solo: mentre si abitua alla nuova vita da single, si ritroverà a cambiare alcune opinioni – sui libri, sugli uomini, e anche su Ben… chi ha detto che dev’essere solo l’amico con cui soffiarsi il naso? Una storia d’amore frizzante e divertente, ma anche piena di saggezza, per tutte le lettrici che amano i libri e… l’amore. 

...............................................

Cosa ne pensate di questi romanzi? Aspettavate il romanzo della Park oppure non ne avevate mai sentito nominare? 
Come sempre... Fatemi sapere,  
Leen
 

4 commenti:

  1. "Un libraio molto speciale" mi attira moltissimo, sembra molto dolce e romantico. Inoltre in cotte per gli amici sono ormai abituata, diciamo, e chissà che non ne cavi qualche consiglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, sembra una di quelle storie che ti fanno battere il cuore all'impazzata. E' proprio da un'amicizia che è nata la mia attuale relazione quindi non perderti mai d'animo:)

      Elimina
    2. Oddio, fantastico. Ho ancora speranza ^.^

      Elimina
  2. mi piacciono entrambi, me li devo segnare

    RispondiElimina