30 settembre 2016

Segnalazioni | 27.09.2016 - 29.09.2016

Ciao lettori, nell'ultima settimana mi sono un po' lasciata andare con le segnalazioni/anteprime e mi sono scordata di comunicarvene alcune. Spero che mi perdonerete! 
Ieri è uscito per la Rizzoli l'ultimo volume della trilogia di Miss Peregrine e per l'occasione, in serata, vi pubblicherò il mio pensiero sul primo volume di questa saga. 


 
Breve storia di due amiche per sempre

di Francesca Del Rosso
Piemme
€ 8,99 (ebook) € 17,50 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito il 27 settembre 2016


Un tradimento, come ce ne sono tanti. Ma quando irrompe nel suo matrimonio, Tessa reagisce in modo inaspettato. Senza scenate e senza urla, si trova a riprendere un viaggio in un passato che credeva di essersi lasciata alle spalle. Mentre tenta di fare chiarezza ricompare Clara, la sua amica del cuore, con cui ha fumato le prime sigarette, ha ascoltato fino a consumarle le cassette dei Guns 'n' Roses e trascorso ore al telefono... Quella amica speciale che un giorno è uscita dalla sua vita senza un perché. Lenito il dolore di quella ferita, Tessa aveva smesso di cercarla, ma a volte il destino segue dei percorsi tutti suoi e così, vent'anni dopo, le due amiche si ritrovano. Forse per caso. O forse no. Ora Tessa è mamma, ha un lavoro da editor ed è una donna riservata. Clara è una donna in carriera, sposata ma senza figli. Tante cose sono cambiate, ma i fili di quell'amicizia si intrecciano di nuovo e quando Tessa e Clara tornano nella casa in Abruzzo, dove hanno trascorso tante estati della loro giovinezza, trovano ad accoglierle un melograno in fiore. Lo stesso che a sedici anni avevano piantato per gioco. Lo avevano giurato: "Saremo amiche per sempre, finché morte non ci separi". Ma è possibile rimanere amiche per sempre? Perdersi per anni e poi ritrovarsi? La risposta è nascosta all'ombra di quel melograno diventato grande. Qui, finalmente, proveranno a sciogliere i nodi delle loro esistenze. 




La biblioteca delle anime (Miss Peregrine e la casa per bambini speciali, #3)
di Ramson Riggs
Rizzoli
 € 9,99 (ebook)  € 18,00 (cartaceo)
Uscito il 29 settembre 2016


L'avventura cominciata con Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali, e proseguita con Hollow City, trova, in questo terzo libro, un finale eccitante, pieno di suspense. Jacob, il protagonista sedicenne, che ha appena scoperto di essere dotato di un nuovo, straordinario potere, intraprende un rocambolesco viaggio per andare a salvare i suoi amici Speciali tenuti prigionieri in una fortezza apparentemente inespugnabile. Con lui ci sono l'adorata Emma Bloom, la ragazza capace di creare il fuoco con la punta delle dita, e Addison MacHenry, il cane dotato del fiuto giusto per seguire la traccia lasciata dagli Speciali rapiti. Insieme, i tre si lasciano alle spalle la Londra moderna per infilarsi nei vicoli labirintici di Devil's Acre, i bassifondi più abietti dell'Inghilterra vittoriana: infatti, sarà proprio qui che il destino dei ragazzi Speciali di ogni luogo ed epoca dovrà essere deciso una volta per tutte. Come i primi due romanzi della saga, La biblioteca delle anime è un fantasy ad alto tasso di emozione impreziosito da bizzarre fotografie vintage: un'esperienza di lettura irripetibile. 




L'imperatrice del deserto. La leggenda della regina di Saba e di re Salomone

di Anne Lise Marstrand-Jorgensen
Sonzogno
€ 9,99 (ebook) € 19,50 (cartaceo)
Amazon | Goodreads

Uscito il 29 settembre 2016

Makeda. Il suo nome riecheggia nel Corno d’Africa e colma i deserti a sud della penisola arabica; la sua fama annulla le distanze battute dalle carovane e giunge al regno d’Israele. È la misteriosa e potente regina di Saba, ma prima di diventarlo Makeda è una ragazzina temeraria, insofferente alle tradizioni del villaggio e incurante dei rischi della caccia solitaria e di un estenuante viaggio alla ricerca del padre. Divenuta donna, la sete di conoscenza e l’ambizione politica la spingeranno fino a Gerusalemme, nella raffinata corte di Salomone e nel suo insidioso gineceo di mogli e concubine. Sovrano giusto e uomo percorso dal dubbio, cresciuto all’ombra del padre Davide e nella protezione della madre Betsabea, il re d’Israele subisce il fascino di Makeda, mentre lei è trattenuta dal timore di perdere la sua indipendenza e di tradire le sue origini. Sono entrambi potenti e desiderosi di accrescere la propria autorità, ma hanno personalità opposte, diversi sono i popoli su cui regnano e le rispettive religioni. Eppure, la possibilità di un futuro per il regno di Saba si cela proprio nella loro appassionata vicenda. Romanzo storico e di formazione allo stesso tempo, in cui la vastità dei deserti si fonde con l’intimità dei palazzi reali e le spedizioni avventurose si alternano all’indagine nelle profondità dell’animo umano, L’imperatrice del deserto nasce dai racconti della Bibbia, del Corano e del Kebra Nagast, l’antico libro della sapienza etiope, per restituirci la meraviglia e il mistero di una narrazione epica senza tempo.



Clover
di Francesca Bufera
Centauria libri
€ 9,90 (cartaceo)

Uscito il 29 settembre 2016


Tre uomini sono nel destino di Christian Airman: Will, un poliziotto dagli occhi di ghiaccio, Tyler, un chitarrista rock dalla sorprendente tenerezza, e Harry, un giovane che vive di espedienti e della sua pessima reputazione. Per un ragazzo timido, inesperto e appena trasferito da un’altra città, la situazione è inquietante ma a suo modo promettente, se non fosse per il segreto che Christian non può confessare: un potere che da sempre gli scorre nel sangue. Nessuno può davvero capire il suo «problema», nessuno può aiutarlo, ed è una vita che fugge. Ma a Cardenal, California, sembra che i suoi guai siano destinati solo ad aumentare: la città è infestata da spiriti predatori e lui è tra i pochi che sa come vadano affrontati. Mentre la rete di amicizia, ostilità e passione che lo lega a Will, Tyler e Harry si fa sempre più intricata, e il locale che frequentano, il Clover, diventa il centro di una guerra fra mondi, Christian dovrà scegliere da che parte stare. In più di un senso. Gli spiriti vivono attorno a noi e dentro di noi. Scegliere e scegliersi sono le battaglie più importanti che possiamo ingaggiare. Questo romanzo magico e straordinariamente autentico, che divampa di avventura, sensualità, divertimento e tensione, è una grande storia di formazione, d’amore e di amicizia intrisa dell’unico vero potere: quello di credere in se stessi. 

............................................................... 

Cosa ne pensate di questi libri? 
Personalmente il romanzo di Anne Lise Marstrand-Jorgensen mi incuriosisce parecchio e lo leggerò, ma ditemi di voi! 
A stasera, 
Leen 

Monthly Recap | September '16

Ciao lettori! Oh sì, oh sì, oh sì, avete letto bene. Mi sono unita alla blogosfera e ho deciso che ogni mese vi parlerò dei libri che sono entrati in mio possesso (in un modo o nell'altro) e i romanzi che ho letto. 
Questo mese le entrate in cartaceo sono state pochine contando tutti i romanzi che avrei voluto prendermi - tre di essi devo restituirli al mittente ç_ç -, ma quelle in formato digitale sono molte di più.



Book Haul 



OMAGGI: 6
[CARTACEI] Il giardino di Penelope | La distanza tra me e te | Il gioco del male | 
[EBOOK] TVB. Ti voglio bene | Flawed. Gli imperfetti 

ACQUISTI: 4
[CARTACEI] La fabbrica delle meraviglie | Il tuo meraviglioso silenzio 
[EBOOK] La strada nell'ombra | Il titolista di Bassano 

PRESTITI: 3
La ragazza dai sette nomi | I cigni selvatici | Il battito del sangue




Le mie letture



In questo mese mi sarei voluta concentrare sul recuperare le recensioni delle challenge a cui sto partecipando, ma fra gli esami che volevo dare e alla fine non ho dato e fra il blocco del lettore non sono riuscita a fare praticamente NIENTE
Oltretutto, oggi è passato il corriere ma io non ero a casa e quindi adios sarà per il prossimo! ç_ç 
Iniziamo! Fra questi romanzi ci sono delle riletteture a scopo di recensione: Il tuo meraviglioso silenzio di Katha Millay e La fabbrica delle meraviglie di Sharon Cameron. La prima volta che li ho letti mi sono piaciuti molto entrambi, soprattutto il romanzo della Cameron che l'ho trovato molto originale. E poi guardate la cover! Non è bellissima?! Sì, lo è. 
Li ho riletti entrambi e li ho trovati ancora, per fortuna!, molto belli e, in particolar modo il primo, molto molto dolce!
La ragazza dai sette nomi di Hyeonseo Lee e I cigni selvatici di Jung Chang mi sono stati prestati da un'amica. Sono entrambi tratti da storie vere e molto struggenti; il primo parla di una ragazza che dopo essere scappata dalla Corea del Nord ha dovuto cambiare identità sette volte per non essere rintracciata, il secondo è la storia di tre figlie della Cina - l'autrice, la madre e la nonna - e racconta la vita che hanno vissuto e che ogni donna cinese deve vivere. Il battito del sangue di Tess Gerritsen, un thriller che leggerò a breve, e che ho preso in prestito dalla biblioteca. La trama mi ha affascinata fin da subito e mi ha molto incuriosito e per questo se le cose vanno come penso andranno, esso rientrerà fra gli acquisti dei prossimi mesi.
Concludo con La distanza fra me e te di Lucrezia Scali e Il gioco del male di Angela Marsons sono omaggi della Newton Compton che ringrazio infinitamente. Il giardino segreto di Penelope di Elena Scigliuzzo mi è stato invece inviato dalla CentauriaLibri. Grazie! 
Di questi tre ho letto solo l'ultimo poiché mi serviva per il blogtour mentre per quello della Marsons voglio aspettare di recuperare il primo libro - ebbene sì, è una trilogia e a me manca una parte xD. Su quello della Scali invece sono un po' titubante. La trama non mi fa impazzire e c'è una tematica che non mi piace assolutamente quindi aspetto di leggere qualche parere prima di buttarmi nella lettura. 




I post del blog



ANTEPRIME
La strada nell'ombra di Jennifer Donnelly
Il giardino di Penelope di Elena Scigliuzzo
Il titolista di Bassano di Karen Waves
Per sempre con te di Katie McGarry
Un bacio sotto le stelle di Melissa Landers
Bugie pericolose di Becca Fitzpatrick  
The Quick. Misteri, vampiri e sale da tè di Lauren Owen
Anteprime | 08.09.2016
Anteprime | 15.09.2016
Anteprime | 22.09.2016
A causa tua di Samantha M. Swatt
Ombre sulla pelle di Leila Awad
Beta di Mirya
Segnalazioni | 27.09.2016-29.09.2016



BLOGTOUR - RELEASE PARTY
Il giardino di Penelope | L'identikit
Flawed. Gli imperfetti
Leggere Italiano


RECENSIONI
TVB. Ti voglio bene di Kody Keplinger
Un cuore di pietra di Kat Spears
Le cesoie di Busan di Karen Waves
Flawed. Gli imperfetti di Cecelia Ahern


RUBRICHE

Looking the book
Cover Reveal 


.......................................................................

Questo mese com'è stato per voi? Carico di letture oppure un po' scarso?
Fatemi sapere,
Leen 

29 settembre 2016

Anteprime | 29.09.2016

Buongiorno, lettori! Non mi dilungo molto in parole futili e passo subito a parlarvi dei romanzi che escono quest'oggi per la Newton Compton. C'è un particolare romanzo, l'ultimo in questo post, di genere thriller che mi attira un sacco e che leggerò senz'altro..  



Il maestro del gioco
di Portia De Costa
Newton Compton
€ 4,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)

Amazon | Goodreads
In uscita oggi, 29 settembre 2016



Jess Lockhart è arrivata a ventinove anni ancora illibata, ma ciò non significa che non sia interessata agli uomini. Anzi, è proprio l’opposto: sogna di trovare l’uomo perfetto che possa soddisfare ogni suo desiderio. Il nuovo capo, l’affascinante miliardario Ellis McKenna, sembrerebbe essere quello giusto. È anche chiaro che entrambi sono fisicamente attratti l’una dall’altro. Tuttavia, un tragico passato ha segnato Ellis, che si è ripromesso di non avere più relazioni sentimentali serie e durature. E Jess, dopo aver permesso a Ellis di sedurla e aver preso un posto speciale nel suo cuore e nel suo letto, saprà convincerlo a lasciarsi andare all’amore? 




Non tradirmi mai (Second chance, #1)
di L.E. Bross
Newton Compton
€ 3,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)

Amazon | Goodreads
In uscita oggi, 29 settembre 2016


Avery Hartley è la classica brava ragazza ricca che si comporta sempre come gli altri si aspettano che faccia. Quando scopre che il suo ragazzo la tradisce però, perde la testa e gli distrugge la macchina. Viene così condannata a trecento ore di servizi sociali. Seth Hunter è appena uscito di prigione e deve concludere il suo percorso di riabilitazione lavorando come netturbino prima di poter ricominciare da capo. Non chiede granché dalla vita e comunque per adesso la cosa che gli importa di più è proteggere sua sorella dal patrigno, l’uomo che lo ha fatto finire in prigione. Una storia d’amore tra Avery e Seth non è pensabile, sarebbe un disastro totale. Le ragazze come Avery vogliono castelli e cavalli bianchi, e Seth nei panni del principe azzurro non è davvero credibile. E poi è così arrabbiato con il mondo che a volte c’è da aver paura anche solo a stargli vicino. Ma quando Seth si ritrova a passare del tempo con Avery, piano piano comincia a pensare che forse anche lui ha la possibilità di cambiare, di aspirare a qualcosa di diverso da una vita fatta di rabbia e che, addirittura, gli piacerebbe provare a essere felice… 



 
Tutto il resto è amore
(Secretary series, #1)
di Melanie Marchande
Newton Compton
€ 1,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
In uscita oggi, 29 settembre 2016

Sto per lanciare un posacenere in testa al mio capo. Sì, perché ho appena scoperto chi c’è dietro i miei bollenti romanzi d’amore preferiti, quelli che leggo solo quando sono da sola, l’unica via di fuga dopo una lunga giornata alle prese con il Capo Infernale. A scriverli non è la dolce Natalie McBride, casalinga di campagna con un talento particolare per le storie piccanti. È lui. Esatto: il mio capo, Adrian Risinger, trentatré anni, sexy da impazzire, irritante miliardario e ragazzaccio che pensa di controllare la mia vita, è anche l’autore di tutte le mie fantasie più profonde e segrete. E, come se questa rivelazione non fosse già abbastanza scioccante, ora il bastardo vuole che impersoni “Natalie” in occasione di una serie di firma copie e incontri. Solo se tengo al mio posto di lavoro, ovviamente. Ora che ci penso, mi servirà qualcosa di più pesante di un posacenere. 





Non parlare con gli sconosciuti 
di Laura Elliot
Newton Compton
 € 3,99 (ebook)  € 9,90 (cartaceo)
In uscita oggi, 29 settembre 2016

Carla Kelly, una top model di successo, una mattina si sveglia e trova la culla della sua bambina, una neonata di soli due giorni, fredda e vuota. Sua figlia Isobel è stata rapita. Sull’orlo della disperazione, Carla chiede aiuto alle autorità e alla stampa nazionale, ma invece di ricevere aiuto viene giudicata per come si è comportata nei mesi precedenti, quando è apparsa su tutti i media con il pancione, usando la gravidanza per guadagnare visibilità e denaro. Oltre alle offese e alle critiche della gente, le indagini vanno a rilento. Non c’è nemmeno uno straccio di pista da seguire, niente che possa far sperare in una rapida soluzione del caso. Un giorno, però, Carla riceve la lettera di qualcuno che le offre un aiuto insperato. Inizia così la sua personale e disperata battaglia per ritrovare la figlia, un viaggio che la porta indietro nel tempo, a un momento della sua vita che sperava fosse sepolto, per sempre. C’è qualcuno là fuori che ha deciso di vendicarsi…  


 ...............................................


Cosa ne pensate di questi romanzi? Come vi ho accennato prima il romanzo di Laura Elliot mi attira moltissimo e penso che sia anche il solo che leggerò. 
Fatemi sapere il vostro parere, 
Leen 

23 settembre 2016

[Leggere Italiano BT] Recensione + Giveaway | "Le cesoie di Busan" di Karen Waves

Ciao lettori! Eccomi con il mio primo post con Leggere Italiano Blogtour (se vi state chiedendo cosa sia, vi rimando qui). 
Oggi recensisco Le cesoie di Busan, il romanzo d'esordio di Karen Waves, primo volume di una trilogia romantica e divertente.  





Le cesoie di Busan (La studentessa e il potatore, #1)
di Karen WavesSelf-publishing
€ 0,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
Uscito il 16 Maggio 2016
Quando Valentina conosce Won-ho capisce subito tre cose: la prima, che è la persona più antipatica che abbia incontrato in Corea; la seconda, che le sue labbra bellissime non possono cambiare questo fatto; e la terza, che se le chiederà di uscire gli dirà sicuramente di no. Dopotutto, non hanno niente in comune: solo un pessimo carattere, un umorismo tagliente, la profonda insofferenza per tutto ciò che non si possa fare in tuta e la passione che li consuma ogni volta che si incontrano. Ma Won-ho è tanto abile nel convincere Valentina quanto lo è a potare gli alberi di Busan e così, tra picnic al chiaro di lampione e caldi pomeriggi nei frutteti, la loro relazione cresce e l’attrazione si fa sempre più intensa. Anche se la coinquilina di Valentina insiste che si stanno innamorando e che sono fatti l’uno per l’altra, la famiglia di Won-ho si oppone e Valentina si trova di fronte a una scelta difficile. La storia d’amore con Won-ho sopravviverà, o lei e il suo appassionato potatore hanno i baci contati? 


Le cesoie di Busan racconta la storia d'amore fra Valentina, una ragazza italiana trasferitasi per un anno a Busan grazie ad una borsa di studio, e Won-ho, un laureando in letteratura italiana che ha la passione del potatore. A far da sfondo a questa relazione costellata dall'acidità della ragazza e dal romanticismo di lui sarà la Corea. Una Corea come non l'avete mai vista, non solo perché non è esattamente l'ambientazione che una qualunque autrice sceglierebbe per raccontare la sua storia, ma anche perché l'autrice l'ha resa veramente magica. 
I due ragazzi si incontrano un lunedì di primavera. A Valentina piace pranzare ai piedi di una magnolia mentre si rilassa leggendo un romanzo, ma quel lunedì i suoi piani sono destinati a cambiare. C'è un ragazzo che sta potando la pianta e dopo uno scambio di battute impregnate di sarcasmo da entrambi i fronti, la ragazza si ritrova così costretta a finire il suo pranzo nell'angusta mensa, senza il suo libro di Calvino perché a causa di quel dannato potatore lo ha lasciato sulla panchina.  
Won-ho, il nuovo acerrimo nemico di Valentina, è il potatore in questione. E sebbene non si sia comportato nei migliori dei modi con la ragazza, in verità è una persona gentile. Incuriosito dalla ragazza bionda, che crede essere americana, decide di riportarle il libro di persona. Won-ho è desideroso di conoscerla, vuole sapere il suo nome e vorrebbe anche ottenere un appuntamento con lei. Valentina, però, non è della medesima idea e tronca sul nascere qualunque aspettativa del ragazzo. 
Poco tempo dopo i due si rincontrano sulla spiaggia e Won-ho non solo riesce a strapparle il nome e un appuntamento, ma fa scoprire alla ragazza una parte di sé. 
Inizia così la loro storia che fin dall'inizio ha i giorni contati dal ritorno in patria della ragazza. Valentina sa che la Corea non è la sua casa e che presto dovrà far ritorno in Veneto, dalla sua famiglia e alla sua vita, ma ciò non le impedirà di vivere una relazione bruciante di passione e sentimento. Dal canto suo, pur sapendo che la partenza è dietro l'angolo, Won-ho non smetterà mai di sperare in un cambio di rotta. Valentina ovviamente tornerà in Italia, ma con un bagaglio emotivo in più o con qualcuno in più? Questo lo lascerò scoprire a voi. 

Valentina e Won-ho sono due personaggio che ho apprezzato veramente tanto. Entrambi amano la famiglia, ma non la propria, entrambi hanno un carattere forte e un umorismo pungente ed entrambi sono delle persone molto passionali. Eppure le somiglianze finiscono qui. Perché dove Valentina è acida per proteggere il suo cuore, Won-ho è dolce e sensibile. E lo è con tutti, nessuno escluso. 
La loro relazione è fortemente fisica, ma non è solo sesso. Dai pensieri di Valentina si evince che la ragazza si è innamorata del bel potatore e dai comportamenti del suddetto si comprende che lui la ricambia. Purtroppo però c'è la componente culturale a dividerli. E questo lo capiamo grazie a Yae-Rim, la coinquilina e amica di Ballentina (i coreani non riescono a pronunciare i nomi italiani), che non manca mai di dire la sua. Ho adorato anche lei. Yae-Rim è una la classica brava ragazza coreana, legata agli usi e ai costumi della sua tradizione. Nata e cresciuta a Seul, poi trasferitasi a Busan, conosce Valentina perché le si presenta per divenire sua compagna di appartamento. E fin da subito si nota che c'è del feeling fra le due. Lei è elegante, simpatica, affettuosa e pungente. Ogni volta che può prende il giro la sua amica, ma è dai suoi consigli e dai suoi modi di rivolgersi che si comprende quanto affetto provi. Un altro personaggio è oppa, il fidanzato perfetto di Yae-Rim, di cui però si sente parlare solo nei dialoghi fra le due ragazze. 
Un'altra cosa che ho adorato di questo romanzo è lo stile di Karen: fresco, allegro, divertente, pungente. Un romanzo d'esordio che consiglio a chiunque!


Ho ripetuto passionale tantissime volte, lo so, ma non riesco davvero a trovare un altro aggettivo. Se qualcuno mi chiedesse di spiegare questo libro in una sola parola, io direi proprio questa. E' passione allo stato puro. La relazione fra i due è passionale. I due sono passionali. Tutto è troppo passionale. Capite? 
Una cosa a proposito di Won-ho! Ho letto da qualche parte che Karen ha deciso di rendere un gran figo Won-ho per far capire alle ragazze occidentali che i coreani possono anche essere un gran bel vedere e ci è riuscita in pieno. Voglio un Won-ho tutto mio! 


Che i ragazzi coreani potessero essere dei gran bei pezzi di manzi bellezza lo sapevo già. Una mia amica è fissata con la Corea, il coreano, i coreani e la loro musica. Abbiamo avute delle lunghissime conversazione - lei parlava, io ascoltavo - a proposito di ciò e solo dopo aver iniziato Le cesoie di Busan ho scoperto quanto mi avesse istruita al riguardo. E' anche riuscita a farmi vedere un film in coreano, per farvi capire. E ve ne dirò un'altra! Assomiglia a Valentina (ora Amica mi ammazza, lo so)! 

Voglio fare le mie congratulazioni a chi ha fatto le cover della saga perché sono stupende! E grazie anche a Karen per avermi fatto imparare qualche parolina di coreano e per aver inserito il surf (*occhi a cuore*) nella serie. Ti ho amata, sappilo! 

.................................................................

Volete leggere il romanzo di Karen Waves? Se la risposta è sì, non perdetevi il giveaway qui sotto! Il palio c'è una copia digitale del libro:) 





L'autrice ha pubblicato altri due romanzi

Bad girl, una novella con alcuni capitolo POV Won-ho
Il titolista di Bassano, il secondo volume della trilogia


.................................................................

Cosa ne pensate di questo romanzo? Lo avete già letto o siete intenzionati a farlo?
Fatemi sapere, 
Leen 

Cover Reveal | "A causa tua" di Samantha M. Swatt, "Beta" di Mirya e "Ombre sulla pelle" di Leila Awad

Nell'ultima settimana ci sono stati tre cover reveal che mi hanno resa davvero felicissima e mi hanno lasciata completamente senza fiato. Due di essi sono di libri di cui aspettavo ardetemente l'uscita da mesi e mesi, fin da quando ho scoperto della loro esistenza, mentre l'altro romanzo è stata una (ri)scoperta recente che mi ha fatto venire un sorriso.
Sto parlando di A causa tua, il nuovo romanzo di Samantha M. Swatt, primo volume di una serie NA.
Beta di Mirya, il secondo attesissimo capitolo della saga Glith, iniziata lo scorso anno (qui). E infine, di cui però manca ancora la trama, c'è Ombre sulla pelle, il romanzo d'esordio di Leila Awad. Questo è un romanzo di genere storico, ambientato durante il regno di Luigi XIV e parla del destino di due gemelle, fra intrighi di corte e misteri da scoprire.





A causa tua
di Samantha M. Swatt

Self-publishing
€ 2,99 (ebook)
In uscita il 3 Ottobre 2016
Per troppo tempo la vita di Lacey Clarkson è stata peggiore dell’inferno. Intrappolata in una spirale di inganni e umiliazioni, ha deciso di lasciare New York per rifugiarsi a Montpelier, nel Vermont. Nessuna pianificazione e pochi soldi in tasca. Una fuga in piena regola, per evadere dal peso di quegli errori che non le danno tregua neppure di notte. Eppure la sfortuna sembra non abbandonarla un attimo, e quando una serie di avvenimenti la porta davanti alla cioccolateria gestita da una ragazza tutta pepe, Lacey non sa se può fidarsi. Arlette Johnson vive con i nonni e manda avanti l’attività di famiglia. Ed totalmente disinteressata al suo futuro universitario. Tuttavia, non esita un secondo ad accogliere la nuova arrivata e ad offrirle un lavoro. La vita, almeno per una volta, sembra aver regalato a Lacey un po' di respiro. Almeno fino a quando Arlette non le fa una proposta impossibile da rifiutare. E mentre i problemi di Lacey sono ancora in agguato dietro l’angolo, per nulla intenzionati a lasciarla in pace, altre complicazioni sembrano spuntare all’orizzonte. Ma questa volta hanno la forma di un ragazzo carino, testardo e sorprendentemente interessato a lei. Dawson Parker è all’ultimo anno di college. Tipo alla mano, amico sincero e studente modello. E pare proprio non avere la minima intenzione di essere messo da parte. Malgrado i continui rifiuti di Lacey, è sempre pronto ad aiutarla e tirarle su il morale. Ma troppe domande continuano ad affollare i suoi pensieri. Qual è il segreto che si cela dietro agli occhi malinconici e spenti di quella sfuggente ragazza? Riuscirà, prima o poi, a sciogliere il gelo dentro cui si è barricata? La verità viene sempre a galla, questo Lacey lo sa bene. Ma quale sarà la reazione di Dawson, quando la scoprirà? Sarà in grado di comprenderla oppure la farà definitivamente affondare? 



Ombre sulla pelle
di Leila Awad

Centauria Libri
€4,99 (ebook) € 9,90 (cartaceo)
In uscita il 13 Ottobre 2016



Nella Francia del Seicento una donna dovrebbe desiderare solo due cose: rispettabilità e matrimonio. Però Martine e Lucrezia la pensano diversamente. Appartengono a mondi che sembrano destinati a non incontrarsi mai: l’una è figlia di un soldato divenuto cavaliere, e sogna terre straniere, orizzonti sconfinati e una società più giusta; l’altra è un’aristocratica coccolata, colta ed elegante, dilaniata tra il suo grande amore e le scelte della famiglia. Invece, il destino le getterà fianco a fianco in un’avventura tempestosa di passioni fatali, tradimenti e vendette, a caccia di un manoscritto che può far vacillare il trono e alla scoperta di un segreto inconfessabile nascosto nel loro passato. Insieme a loro si batte un manipolo di moschettieri, risoluti a sventare il complotto contro il loro sovrano, Luigi XIV. Il Re Sole, che domina la scena con il suo fascino e la sua sensualità, deciso a portare la Francia al culmine dello splendore e che darà vita a Versailles. Martine, Ivry, Lucrezia. Alexandre, Lucrezia, Luigi. Maria Teresa, Luigi, Enrichetta. Mentre gli eventi incalzano, le coppie si scambiano e i triangoli si intrecciano con ombre del passato e pericoli del presente, giochi d’amore e intrighi di corte, ambizioni nascoste e desideri fin troppo palesi. Un romanzo di sensi e avventure che è un raffinato, appassionato giro di danza con la grande storia di Francia e con le umane, irresistibili vicende di due donne alla ricerca della loro verità. 






Beta (Glitch, #2)
di Mirya

Self-publishing
In uscita il 25 Ottobre 2016
La relazione tra Caleb e Leanne è nata da poco e deve fare i conti con anni di ostilità e reciproci pregiudizi. In questo clima di tensione basta un errore, a Caleb, per lasciare che ciò che è stato rovini ciò che potrebbe essere, perché un errore non è mai solo un errore, ma è la somma di tutti quelli che l’hanno preceduto. Allora è proprio al passato che Caleb deve guardare, per capire il presente, per cambiare il futuro, e deve farlo in fretta, perché Natale non è solo una festa sconnessa ma un modo per dire ‘famiglia’. E la sua famiglia ha qualcosa da mostrargli, nel bene e nel male, e qualcosa da nascondergli ancora. Sballottato nel tempo da tre Spiriti non proprio bendisposti, Caleb insegue la sua Bug e fugge da se stesso, insegue se stesso e fugge dalla sua Bug, per capire quale sia la differenza, cosa davvero voglia per Natale e come ottenerlo, strisciando e calcolando.

 ......................................................

Cosa ne pensate di queste tre cover e delle due trame? 
Personalmente mi sono innamorata della cover di A causa tua e mi piace anche molto quella di Ombre sulla pelle. Il colore rosso dello sfondo si abbina bene al bianco dei capelli e al ventaglio e WOW è magnetica! 
In Beta, invece, vediamo un bambino biondo - immagino essere Caleb - e visto che si parla di Natale ho una mezza idea del motivo per cui l'autrice ha fatto questa scelta. 
Fatemi sapere, 
Leen