20 ottobre 2016

Staffetta Letteraria | Gli uomini di Colleen Hoover: Dean Holder


Ciao lettori! Sapete che giorno è oggi? No? Vi devo rinfrescare un poco la memoria?
Oggi è il Grande giorno perché nelle librerie italiane e negli store torna un'autrice che non si vedeva da qualche tempo ed il suo ritorno è scoppiettante perché porta con sé un nuovo romanzo: romantico e struggente. Oggi esce 9 Novembre di Colleen Hoover (qui) e per l'occasione oggi uscirà una staffetta letteraria che ha per protagonisti degli uomini bellissimi, simpatici, dolci e diversi fra di loro. Tutti i protagonisti maschili partoriti dalla mente della Hoover tornano per deliziarvi, per farvi un salutino o per farsi conoscere da chi ancora non li ha mai incontrati. 

Hopeless Series





Dean Holder




Dean Holder, co-protagonista de Le coincidenze dell'amore e protagonista de Le sintonie dell'amore, è forse uno dei personaggi più tormentati di Colleen Hoover; oltre ad essere anche uno di quelli che le è riuscito meglio. In un mix strepitoso fra il bad-boy e il ragazzo della porta accanto, quello con cui ti sposeresti e ti riprodurresti senza un domani, Holder è un diciassettenne dall'aria incredibilmente misteriosa e cupa, ma che dentro di sé è un esplosione di sentimenti e di passioni.


[...] Non so che abbia di diverso dagli altri da riuscire a scatenare la mia prima reazione biologica normale nei confronti di una persona di sesso opposto. Comunque, non credo di aver mai incontrato nessuno come lui prima d'ora. E' di una bellezza sconvolgente. Non bello nel senso comune di 'bel ragazzo'. E nemmeno nel senso di 'macho'. E' la perfetta via di mezzo. Non troppo muscoloso né troppo magro. Non troppo rude né troppo perfetto. [...] Sembra non si sia preseo il disturbo di pettinarsi e forse anche a lui servirebbe una bella sistemata ai capelli. Non sono lunghi, ma ha un ciuffo che gli copre gli occhi e deve spostarlo per accorgersi che lo sto fissando impalata.
Le coincidenze dell'amore


Holder è un ragazzo, praticamene uomo, tormentato dal senso di colpa per none essere riusito a capire la sua gemella e per non aver potuto salvare la sua amica d'infanzia. Per tale motivo si tatuetà Hopeless. Senza speranza. Perché è così che Dean Holder si sente. 

Quante possibilità c’erano che perdessi le uniche donne che abbia mai amato in vita mia? E’ un pensiero che mi distrugge, giorno dopo giorno. So che dovrei sformarmi di superarlo, di lasciar andare il dolore e il senso di colpa. Ma la verità è che non voglio. Non voglio dimenticare che la ragione per cui sono rimasto solo è stata la mia incapacità di proteggervi. Merito di ricordare ogni secondo della mia vita che vi ho deluse, in modo da non ripetere lo stesso errore mai più. Sì, credo che mi occorra un promemoria. Forse dovrei farmi un tatuaggio.
Le sintonie dell'amore

Ciò che gli è successo non solo ha lasciato una profonda ferita mai rimarginata sul suo cuore, ma gli ha anche conferito un carattere molto altalenante.
E' una faccia con due lati. Uno premuroso, romantico, dolce, divertente e amichevole. L'altro scontroso, distante, spossante, lunatico e un po' violento (non nel senso che picchia le persone, eh). 


Daniel Wesley

Come non si può parlare di Holden senza nominare Les e Hope, non si può parlare di lui senza nominare Daniel, il suo migliore amico. Dean e Daniel hanno una bella e solida amicizia, ci sono sempre stati l'uno per l'altro e se uno dei due ha un problema non serve parlarne. Come ogni coppia di amici maschi non devono per forza parlare dei loro problemi, ci si supporta comunque. 
Ebbene sì, lettori, ho voluto inserire un personaggio bonus per un semplicissimo motivo. Detto ciò, ecco a voi Daniel. 


Daniel ha 18 anni ed è uno stronzo di prima categoria. Divertente, sagace, irresistibile, senza peli sulla lingua, Daniel è uno di quei ragazzi che prenderesti volentieri a sberle un giorno sì e l'altro pure, ma c'è anche l'altro lato della medaglia che mostra solo con poche persone. Il vero Daniel l'ho conosciuto nel romanzo di Holder perché in quello di Sky rimane una grandissima cacchetta. Comunque, il ragazzo non ha traumi alle spalle o un passato difficile, il suo unico problema è un cruccio che non riesce a risolvere. Ha conosciuto una ragazza, se ne è innamorato ma non ha idea di chi sia. L'ha conosciuta e vissuta per un'ora in cui i due hanno fatto finta di amarsi e poi è sparita nel nulla. Da quel primo - e unico - incontro, Daniel è alla ricerca dell'amore e della ragazza giusta; prima non ci pensava nemmeno. Riuscirà a trovare l'amore oppure dovrà passare la vita ad accontentarsi? Lo potete scoprire, se vi dilettate bene con la lingua inglese, nella novella a lui dedicata. Finding Cinderella. Un titolo, una garanzia.



L'universo dei libri - Will Cooper (Slammed Series) 
Il tempo dei libri- Dean Holder (Hopeless Series)
Cronache di Lettrici Accanite - Ben Kessler (9 Novembre)
Sogni di marzapane - Miles Archer (L'incastro (im)perfetto)
AnglesBookreader - Owen Gentry (Le confessioni del cuore)
Feeling Reading - Ridge Lawson (Maybe Series) 
Romance and Fantasy for Cosmopolitan Girls - Miles Archer (L'incastro (im)perfetto)
La passioni di Brully - L'autrice


.......................................................................

Ho voluto creato una tappa senza entrare nei dettagli della storia che viene raccontata per evitare possibili spoiler a chi non si è ancora tuffato nel mondo della Hoover però ho cercato - spero riuscendovi - di parlarvi di Holder. Si potrebbe dire tantissimo su di lui, potrei mettermi a cantarne le lodi se non fosse che sono stonata come una campana o disegnare le sue perfezioni ma sono negata nel disegno. 
Come penso abbiate capito io mi sono innamorata di 'sto ragazzo e, al pari di Ridge Lawson, è il miglior personaggio della Hoover (fin'ora).
Fatemi sapere cosa pensate di Dean e Daniel e passate anche dagli altri blog:)
A presto, 
Leen 

8 commenti:

  1. Deaaaaaaaaaaaan *-* Mamma mia quante lacrime mi ha fatto versare quest'uomo. Quante!!
    Spiegami come fa la Hoover a creare tutti questi personaggi perfetti! çç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sua storia é stata un vero e proprio macigno sul cuore però lui é stato veramente fantastico. Ho apprezzato molto più Le sinfonie dell'amore, rispetto alle Concidenze.
      Ah, non lo so! Non so come ne sia in grado ma ad ogni nuovo libro ringrazio che crei personaggi così belli.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Se si potesse ti mipiaccerei il commento,ahah

      Elimina
  3. Risposte
    1. Non si può non amarlo, soprattutto dopo aver letto il suo romanzo.

      Elimina
  4. Dean e Daniel *-*
    Amo questi due uomini, amo tutti gli uomini creati dalla Hoover, Ryle a parte, quella donna è fantastica *-*
    Rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ryle é il protagonista dell'ultimo romanzo, giusto? Non ho ancora avuto il piacere di conoscerlo ma se la Leggereditore non si sbriga a portare It ends with us in Italia (anche se so che sarà prossimamente pubblicato), me lo leggo in lingua u.u
      A me piacciono quasi tutti gli uomini della Hoover, chi meno e chi più, ma Owen non lo conosco quindi non posso dire niente su di lui xD Confession é il solo libro della Hoover che ho abbandonato ancora prima di finirlo >.<

      Elimina