30 novembre 2016

BlogTour | "No Mercy" di Elisa L. Gautier | Dreamcast. Conosciamo meglio i personaggi


Buongiorno, lettori. 
Oggi il blog ha l'onore di ospitare la terza tappa dedicata al blogtour di un nuovo romanzo di genere romance e new adult, contornato da un pizzico di mistero che non gusta mai. Sto parlando di No Mercy, il secondo romanzo dell'autrice self-publishing Elisa L. Gautier. Il libro pur essendo uno stand alone, e perciò autoconclusivo, fa parte di una saga.
Ho avuto il piacere di leggere la storia in anteprima e l'ho divorata fra la notte di domenica e la mattina di lunedì, facendo le ore piccole per scoprire l'esito delle vicende dei personaggi. 

Nel mio post troverete le schede dei personaggi della storia, siete pronti a conoscerli?

No Mercy 
di Elisa L. Gautier
Self-publishing
€ 2,99 (ebook)
Uscito il 29 novembre 2016

Mercy Lincoln ha una vita invidiabile. La musica è sempre stata tutto il suo mondo, e diventare una violinista affermata è quello che più desidera per il suo futuro. Frequenta il Peabody Institute, un conservatorio musicale della Johns Hopkins University a Baltimora, ha una famiglia splendida e un gruppo di amici straordinario. Tutto sembra perfetto, ma la morte di Jericho, il migliore amico di tutti, manda in frantumi ogni cosa. Mercy si ritrova così, da sola, a dover rimettere insieme i cocci della sua esistenza, e di quelle degli altri, lottando per non sprofondare nel dolore che quella perdita ha portato dentro di lei. A complicare le cose ci mette lo zampino Aiden Weiss, il ragazzo che fin da adolescente non le ha mai rivolto la parola, né tanto meno un sorriso gentile. Giubbotto di pelle, capelli al vento e la moto nera sempre pronta a partire. Aiden segue solo le regole dettate da se stesso, e non ha la minima idea di cosa sia la pietà. Sfrontato, prepotente e inarrestabile, Mercy non può più negare a se stessa di sentirsi attratta da lui. Stare vicina ad Aiden la fa sentire viva, intera, lui le regala nuove sinfonie e vibrazioni. Ma può veramente innamorarsi di lui? C'è qualcosa che la blocca, eppure Aiden è capace di toccare corde che Mercy non sapeva neppure di nascondere.Ma ci sono altri segreti che potrebbero dividerli per sempre... E un passato troppo torbido per rischiare di caderci di nuovo dentro.Solo arrivando alla verità i due ragazzi potranno sperare di vivere fino in fondo il loro rapporto... Ma a quale prezzo? 

..........................................................................

Personaggi


Mercy Lincoln è la protagonista e voce narrante del romanzo, almeno per buona parte del suo svolgimento. È attraverso gli occhi di questa forte ragazza di diciannove anni che conosciamo le vicende che riguardano lei, i suoi amici e tutto il loro mondo. La passione per la musica l'accompagna fin da quando era una bambina, e la'more per il violino si può dire essere nato e maturato con lei. Mercy è la ragazza della porta accanto. Il suo viso paffuto da bambina la fa sembrare più piccola di quel che è e, sebbene sia effettivamente la più piccola del gruppo, questa caratteristica non la entusiasma molto. Porta lunghi capelli scuri e il suo punto forte sono gli occhi: grandi e azzurri. Il dolore per la morte di Jericho, il suo (loro) migliore amico, ha influito moltissimo sulla sua vita. Costretta a portare sulle spalle un carico forse troppo pesante, Mercy lotta continuamente per rendere orgoglioso il ragazzo, cercando quotidianamente di tenere uniti quegli amici che, a causa di quella tremenda disgrazia, sembrano essere sempre sul bordo pericolante di un pendio. Obbligata dalla vita e dal suo carattere e mostrarsi sempre forte e sorridente, Mercy nasconde una fragilità che non può condividere col mondo. Almeno fino a quando Aiden non mette a soqquadro la sua vita e le tutte sue convinzioni.

Aiden Weiss è il protagonista maschile. Un ragazzo di ventisei anni schivo e particolarmente arrogante quanto menefreghista. Almeno in apparenza. Sempre a cavallo della sua moto, Aiden sembra essere un spirito libero, tormentato e maledetto. Segue solo le sue regole e non sembra importargli di niente e nessuno. Eccetto che di Alana, la sorellina minore di Jericho il suo migliore amico, addirittura un fratello per lui. I suoi capelli sono quasi sempre un casino e gli occhi castani riescono ad essere talmente inespressivi e privi di qualsiasi emozione umana da gelare chiunque sia l'oggetto delle sue attenzioni. In questo caso Mercy, la ragazzina che non ha mai avvicinato. Almeno fino a quando un'uscita tra amici non cambia le carte in tavola. Tra tutti i personaggi di questo romanzo, Aiden è sicuramente il più complicato e particolare. Grazie anche al suo carattere chiuso, introverso e taciturno. Non ama parlare molto, infatti, specialmente di se stesso. Ogni cosa che lo riguarda sembra avvolta nel mistero, e Aiden sembra ben intenzionato a lasciare il passato lì dov'è.


Alana Parrish è la migliore amica di Mercy e Natalie. Nonché sorella minore di Jericho, il perno silenzioso di tutto il romanzo. Travolta dal dolore per la perdita di suo fratello, Alana è quella che manifesta il cambiamento più radicale. Non solo fisico ma anche emotivo. Abbandona la sua precedente vita per inseguire un futuro incerto, e anche rapportarsi con lei risulta piuttosto complicato. Specialmente per Mercy e Aiden. La prima non tollera l'idea che la sua migliore amica sprofondi giorno dopo giorno, e Aiden non sa più che cosa fare per tenerla al sicuro da se stessa. Il dettaglio che balza all'occhio di questo personaggio è, sicuramente, il cambiamento fisico. Ora padrona di un corto taglio nero e di uno stile un po' dark, Mercy descrive la ragazza di prima come una fata dai lunghi capelli biondi e i grandi occhi verde chiaro. Allegra e solare, forse un po pazza, la nuova Alana è al contrario una persona buia e arrabbiata col mondo. Per quanto tenti di sembrare okay, si capisce fin dalle prime pagine che sta basando la sua intera esistenza sull'apparenza. Forse perché è l'unico modo che conosce per non affondare.


Natalie Colter è sicuramente il personaggio più fragile. Migliore amica di Mercy e Alana, dopo la morte di Jericho ha deciso di chiudersi completamente in se stessa. Non è mai stata una bambina o una ragazzina solare e spigliata, ma la sola presenza del ragazzo riusciva a farla sorridere a trentadue denti. Capelli biondi e due meravigliosi occhi verdi, Natalie lavora come infermiera. Tutti i suoi amici avevano sempre immaginato che, una volta al college, avrebbe seguito la strada di suo padre, ovvero giurisprudenza, ma Natalie sbalordì tutti sostenendo di voler diventare una bravissima infermiera. Fa così praticantato all'ospedale locale, ma il tratto che la rappresenta maggiormente è sicuramente il suo sorriso capovolto, le sue labbra perennemente all'ingiù. Porta al collo un anello da cui non si separa mai, un regalo di Jericho, e nessuno può pronunciare quel nome in sua presenza.
Malgrado siano passati diversi anni, Natalie non ha ancora superato la sua perdita, barricandosi nel suo mondo solitario sempre di più, giorno dopo giorno. Sebbene voglia provare ad essere normale, mostrandosi per la ragazza che era un tempo, Mercy sa benissimo che è tutta una recita. Il dolore di Natalie è una bomba ad orologeria pronta a scoppiare da un momento all'altro.




River Lee è indubbiamente l'elemento più pazzo del gruppo. Con uno stile stravagante e fuori da ogni concezione di buongusto, si mostra agli altri con i suoi capelli scuri sempre scapigliati e gli occhi azzurro-verdi contornati dall'immancabile kajal nero. Un lungo orecchino a croce pende sempre dal suo orecchio e sembra amare i vestiti di pelle. Visto dall'esterno, potrebbe essere scambiato benissimo per un pirata moderno, totalmente fuori di senno e amante dell'alcool. In realtà, quando ha i suoi momenti, River si mostra come un ragazzo profondo che conosce bene le priorità della vita. Grande amico di Jericho e Aiden, è in grande sintonia con Alana e non perde occasione per stuzzicare o proprio litigare con Natalie. Va comunque d'accordo con tutti, specialmente con Mercy, sebbene non abbiano mai avuto modo di approfondire il rapporto.
Come tutti gli altri soffre molto per la morte dell'amico comune, ma River non è sicuramente quello che mostra agli altri.



Jericho Parrish è la colonna portante dell'intero gruppo. Dolce, sensibile e con un amore profondo verso la vita, non è difficile amarlo. Coi suoi grandi occhi castani e il sorriso disponibile per chiunque, fa di se stesso un pilastro fondamentale nella vita di tutti. Ed è proprio nell'esatto momento in cui avviene la sua prematura scomparsa che ogni personaggio perderà se stesso. Jericho è stato fondamentale per la serenità di ognuno di loro e dal momento in cui è venuto a mancare, la vita di tutti gli altri ha avuto un effetto domino. Ogni cosa è crollata. La sua mancanza si sente ad ogni parola, ad ogni respiro, ad ogni nota musicale. La sua assenza non ha solo portato un grande dolore, ma ha formato una crepa così enorme che sembra difficile riuscire a chiuderla. Tuttavia, la sua presenza è quasi violenta. Perché quando ami qualcuno così prepotentemente, non puoi dimenticarlo. E questo è ciò che è successo con lui. Ma il dolore dovrà essere affrontato, e solo allora molti nodi verranno al pettine.




Giveaway

L'autrice ha deciso di creare anche un piccolo giveaway per questo BT! Per partecipare, non dovrete far altro che seguire scrupolosamente le regole che vi lascio qui di seguito: 
1. Compilare il form che trovate qui sotto
2. Essere follower di tutti i blog che ospitano il blogtour (trovate l'elenco in fondo) 
3. Commentare tutte le tappe, condividendone pubblicamente almeno due 
4. Mettere Mi Piace alla pagina Facebook dell'autrice 


Avete tempo fino alla mezzanotte del 13 dicembre, poi verrà estratto il nome del vincitore e reso pubblico entro pochissimi giorni. Il fortunato si porterà a casa una copia digitale di No Mercy in un formato a scelta fra MOBI e ePub. Pertanto, fate attenzione e controllate di aver seguito attentamente tutte le regole. E buona fortuna a tutti!




#1 - La Fenice Book: Presentazione del romanzo + incipit
#2 - We found wonderland in books: Intervista all'autrice
#3 - Il tempo dei libri: Dreamcast. Conosciamo meglio i personaggi
#4 - Feeling Reading: Jericho. Identikit del personaggio
#5 - Le tazzine di Yoko: La musica del romanzo. I gruppi musicali, quali e perché
#6 - Romance & Fantasy for Cosmopolitan Girl: Playlist
#7 - Camminando tra le pagine: Recensione del romanzo



..........................................................................


Che ne dite? Vi incuriosisce almeno un pochino? 
Mi raccomando, passate a leggere l'intervista di ieri per scoprire qualche succulento dettaglio. Ora io vi lascio con una personalissima opinione - che è anche un mistero - che scoprirete solo se leggerete la storia (o la mia recensione lol). 

Sei personaggi. Due li ho adorati pazzamente, uno l'ho odiato, due mi hanno fatto tanto arrabbiare mentre l'ultimo è stato un mix dei precedenti quattro. 
A presto, 
Leen 

2 commenti:

  1. Bellissimi i personaggi scelti li adoro tutti bellissimo Dreamcast mi sembrano perfetti per rappresentare i personaggi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono contenta che ti siano piaciuti tutti quanti. Questo è il dreamcast dell'autrice perciò quello ufficiale, tuttavia personalmente ci avrei visto bene anche qualcun altro:)

      Elimina