21 gennaio 2017

GDL | "Cinder" di Marissa Meyer | Capitoli 16-18

Il gruppo di lettura - per alcuni, tipo me, è di rilettura - di Cinder, il primo volume della saga Cronache Lunari di Marissa Meyer, continua!
Questa è la serie di retelling che adoro di più e mi sono piaciuti tutti quanti i libri pubblicati finora - e sono certa che adorerò anche Winter -, ma Cinder ha un posticino speciale dentro il mio cuore. 
E vedervi così entusiasti ed emozionati e incuriositi mi rende un sacco felice. 





Cinder (Cronache Lunari, #1)
di Marissa Meyer
Mondadori
€ 4,99 (ebook) € 17,00 (cartaceo)
Uscito il 13 marzo 2012



Cinder è abituata alle occhiate sprezzanti che la sua matrigna e la gente riservano ai cyborg come lei, e non importa quanto sia brava come meccanico al mercato settimanale di Nuova Pechino o quanto cerchi di adeguarsi alle regole. Proprio per questo lo sguardo attento del Principe Kai, il primo sguardo gentile e senza accuse, la getta nello sconcerto. Può un cyborg innamorarsi di un principe? E se Kai sapesse cosa Cinder è veramente, le dedicherebbe ancora tante attenzioni?Il destino dei due si intreccerà fin troppo presto con i piani della splendida e malvagia Regina della Luna, in una corsa per salvare il mondo dall'orribile epidemia che lo devasta.Cinder, Cenerentola del futuro, sarà combattuta tra il desiderio per una storia impossibile e la necessità di conquistare una vita migliore. Fino a un'inevitabile quanto dolorosa resa dei conti con il proprio oscuro passato.
Un esordio folgorante in cui la fantascienza incontra la favola dando alla luce un mondo visionario e di affascinante complessità.

CAPITOLI DAL 16 AL 18

Il sedicesimo capitolo inizia con l'inevitabile morte del sovrano Rikan, il padre di Kai. Pur sapendo che la sua morte sarebbe stata vicina, il principe avverte ora il peso di tutto ciò che accadrà in futuro. Lui deve essere incoronato e continuare i vari accordi per un'alleanza con i Lunari. Ed è proprio in quel momento che la Regina Levana si fa sentire per porgergli le sue condoglianze e per dirgli che è disposta a partire sulla Terra nell'immediato. Perché sì, il sovrano è appena deceduto, ma l'alleanza deve continuare ad avanzare e non può fermarsi nemmeno per un secondo. Perché la Regina Levana è così determinata a non lasciare nemmeno un attimo di respiro al povero principe? Perché non gli lascia qualche giorno per piangere in santa pace la morte del padre? 
Intanto che il principe e il consigliere organizzano la conferenza stampa per mettere al corrente l'intero paese delle nuove novità, Cinder scopre che Peony è entrata nel terzo stadio della malattia. 
Decide quindi di andare a trovare la sua sorellina e durante il viaggio si rende conto che c'è qualcosa che non va, ma non ci dà troppo peso. 
Quando arriva da Peony e le consegna il piccolo regalo che le ha portato, le due iniziano ad avere una conversazione e Cinder le confida di essere immune alla malattia e per questo farà da cavia ad alcuni test. Una cura è tutto ciò che Cinder vuole. 
Se ne va promettendole che la prima dose di antidoto la daranno a Peony e si reca nell'area di ricerca a Palazzo. Una volta arrivata si scontra con Kai e scopre quali sono le notizie del giorno. Si scusa per non avergli fatto le condoglianze come prima cosa, ma al principe sembra non importare poi molto. A lui piace che la ragazza non lo tratti come fanno tutti gli altri, come se fosse sul punto di scoppiare da un momento all'altro, e che non si atteggi come fanno solitamente le ragazze che gli stanno accanto. Sostanzialmente, a Kai piace che Cinder lo consideri prima un ragazzo e poi un principe. 
Chiacchierando si dirigono verso lo studio del dottor Erland per scoprire se ci sono delle novità in merito ad una possibile cura per la lemutosi. 

“Kai si schiarì la voce. — Ho trovato il suo grazioso nuovo meccanico giù nell’ingresso e mi ha detto che è qui per controllare ancora il medi-droide.

Sa che potrei fornirle dei fondi per qualche modello più avanzato, se dovesse averne bisogno.
Cinder sobbalzò a quella semplice parola – “grazioso” – ma né Kai né il dottor Erland guardarono verso di lei.”

Ovviamente il dottore non può dare questo tipo di informazioni a Kai. Non solo perché effettivamente non ha ancora nulla in mano, ma anche perché non vuole far sapere al principe che è proprio grazie a Cinder che forse troveranno un antidoto. 
Il principe si congeda, lasciando ai due il permesso di continuare a lavorare ma all'ultimo secondo decide di tornare indietro e porgere a Cinder una domanda che, se le cose fossero completamente differenti, avrebbe accettato senza esitazione. 

“Ancora sulla soglia, Kai si voltò verso di lei. — So che il mio tempismo può sembrare pessimo, ma credimi se dico che le mie ragioni si basano sull’autoconservazione. — Fece un rapido respiro. — Prenderesti in considerazione l’idea di essere mia ospite personale al ballo?”

Cinder è presa in contropiede. Non credeva possibile che qualcuno, men che meno il principe Kai, potesse mai farle una simile proposta. Inizia a provare una giravolta di emozioni: felicità, ma anche tanta tristezza. Se le cose fossero diverse, se lei fosse una semplice ragazza umana, accetterebbe senza alcuna esitazione, ma lei non è come gli altri. E soprattutto la sera del ballo è la serata perfetta per scappare dalla città assieme a Iko. Con il maggior tatto possibile, la ragazza declina l'offerta, e il principe Kai accetta malvolentieri. 
Tuttavia, Cinder è sempre più convinta di questa scelta. Il principe Kai non sa che cosa lei sia e se lo sapesse davvero, Cinder è sicura che lui non la guarderebbe più con gli stessi occhi. 


Questi due capitoli mi hanno fatto sorridere tantissimo, tralasciando la morte del sovrano. Il rapporto fra Peony e Cinder è uno dei più belli di questa saga e adoro il modo in cui cerchino sempre di sostenersi a vicenda. Anche il rapporto fra il principe e l'androide mi piace molto e mi fa sempre fare delle grasse risate. Sono troppo degli imbranati! 
Per oggi abbiamo finito qui! Non perdetevi la prossima tappa, il 24 gennaio sul blog Virginia e il Labirinto

....................................................

Ditemi un po'... quali sono le vostre teorie attivati a questo capitolo? Sbrizzarritevi con la fantasia e ditemi tutto ciò che vi passa per la testa!
A presto, 
Leen 


9 commenti:

  1. E bellissimo il rapporto tra Peony e Cinder è bello che almeno lei la considera una sorella e non una cosa come fa invece Adri. Il principe Kai è tenero, è il personaggio che forse mi piace di più perché mi sembra molto più reale rispetto agli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il rapporto fra Peony e Cinder è veramente fraterno! Uhm, a me Kai piace ma non è il mio preferito per una serie di ragioni:)

      Elimina
  2. Mi piace tantissimo il rapporto tra Peony e Cinder ma ancor di più quello con Kai! E in questi capitoli mi è stato simpatico pure il dottore. Levana invece incute molto timore. Grazie per la tappa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me il dottore sta simpatico fin dalla sua prima apparizione e il fatto che sia così misterioso me lo ha sempre fatto stare molto simpatico.

      Elimina
  3. Ciao Leen, è la prima volta che partecipo ad un gruppo di lettura così come è anche la prima volta che leggo questo romanzo. Per me è tutto nuovo quindi e mi sto divertendo un sacco a conoscere nuovi blog, come nel tuo caso!
    Detto questo, Cinder appartiene ad un genere praticamente lontano anni luce dal mio, per questo ho raccolto la sfida di Chiara, la donnina qui su, con vero piacere e devo dire che mai scelta fu più azzeccata!
    Questo romanzo mi sta conquistando pagina dopo pagina, la mia parte più romantica sognava sin dall'inizio il momento dell'incontro vero e proprio con il principe, nonostante sia un personaggio lontano da quelli che sono gli ideali di principe a tutti gli effetti. Mi piace, e molto, il personaggio del dottore che sembra enigmatico ma secondo me si può annoverare tra i buoni! Grazie per la tappa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sono felicissima che il romanzo ti piaccia:)
      E' la prima volta anche per me, infatti non avevo idea di come fare questa tappa ahah
      Si scopriranno tante cose su il dottore, ma per il momento non posso dire nulla perciò tengo la bocca chiusa.

      Grazie a te di averla letta e commentata!

      Elimina
  4. Il principe Kai lo adoro perché sembra proprio un giovane ragazzo, un po' timido e non il classico rubacuori tutto muscoli che vado tanto di moda.
    La regina Levana si è solo intravista e già mi sta altamente antipatica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il principe Kai è proprio l'opposto del classico ragazzo che va tanto di moda oggi! Levana la odiano tutti quanti e per più ragioni, ahah
      Ti posso solo dire che non cambierai idea su di lei u.u

      Elimina
  5. Ciao! Faccio la mia comparsa solo ora ^^''
    Ho adorato la scena dell'invito al ballo: penso proprio che Kai sia interessato a Cinder e sono teneri perché non sanno proprio come muoversi. Mi piace molto che ci sia questa tematica del diverso nel romanzo, laddove la diversità di Cinder è nascosta agli occhi, ma comunque tanto determinante.
    Adoro Poeny e spero che riescano a trovare la cura in tempo: voglio che scappino assieme. > _ <
    Ah! Devo dire che Levana non mi piace per niente.

    RispondiElimina