1 febbraio 2017

BlogTour | "Le terre dei dormienti" di Laura Taibi | Incipit + Estratto




Quest'oggi il blog ospita la prima tappa del blog tour dedicato al romanzo d'esordio di Laura Taibi: Le terre dei dormienti uscito il 1° gennaio. 
Di seguito trovate tutte le informazioni sul romanzo, l'incipit e un piccolo estratto tutto per voi!




Le terre dei dormienti
di Laura Taibi
Nulla Die
€ 19,90 (cartaceo)
Amazon 
Uscito il 1° gennaio 2017


Jasper Stone è un ragazzo londinese come tanti. L'estate è alle porte quando il suo mondo viene sconvolto dall'arrivo di Eilise, una ragazza dai capelli rossi che irrompe nella sua vita e gli intima di svegliarsi mentre enormi mostri ragneschi appaiono in città, e una strana gemma con il potere di evocare una spada comparse magicamente sul suo petto. Da lì in poi la vita di Jasper cambierà radicalmente: trasportato in un luogo chiamato "la collina" dove altri ragazzi tentano di sopravvivere, dovrà fronteggiare nemici potenti, affrontare la terribile Foresta dell'Incubo e scoprire il segreto che si cela dietro quel luogo.

INCIPIT

Jasper socchiuse gli occhi, infastidito. Le tende non erano state tirate bene e un ostinato fascio di luce gli colpiva il viso.
Era disteso sul letto, indossava ancora gli abiti della sera prima e non ricordava granché. Di sicuro era tutta colpa di Chad, il suo migliore amico, e di quelle stupide bottiglie che trafugava dal negozio di liquori del padre.
Si voltò su di un lato e stava quasi per riaddormentarsi quando la porta della stanza si aprì.
«Non posso crederci, sei ancora a letto?» esclamò la donna mentre si avvicinava alle tende spalancandole. Jasper si tirò le coperte fino al mento, ma furono prontamente tirate via.
«Credo esista una legge contro questo tipo di torture, sai zia?»
Natalie Stone sorrise scostandosi una ciocca di fluenti capelli castani dal viso. Era una donna forte. Non si era sposata, per scelta diceva lei, ma Jasper aveva la mezza idea che incutesse troppo timore agli uomini, con il suo metro e ottanta, le spalle larghe e le unghie lunghe laccate di rosso.
Nonostante fossero le sette e mezzo del mattino — e quando Jasper se ne rese conto la guardò di sbieco — era già vestita di tu o punto, con il solito tailleur blu notte, il suo preferito, scarpe con tacco a spillo abbinate, una camicetta bianca e pochi, raffinati, gioielli.


ESTRATTO

Jasper si alzò di scatto. «È lei» disse a Chad. «Lei chi?»
«La ragazza dai capelli rossi!» esclamò e, senza neppure sapere il perché, si avvicinò a lei. A nulla valse la mano di Chad che tentò di afferrargli il braccio, era come se qualcosa lo attirasse verso quella ragazza, come se parlarle fosse di vitale importanza.

Le mise una mano sulla spalla e lei si voltò. Aveva degli enormi occhi verdi, quasi ipnotici, e un’espressione confusa, probabilmente perché uno sconosciuto le aveva appena posato una mano sulla spalla, ma quando Jasper tentò di parlarle successe di nuovo.
Il mondo si mise in stop un’altra volta e la sua testa iniziò a pulsare dolorosamente, tanto che Jasper dove e reggersi a un sedile per non cadere. Le orecchie gli fischiavano e intorno iniziò a farsi sfocato.
«Ma… che diavolo…»
Non riuscì a finire la frase perché in quell’istante perse i sensi e tutto divenne nero.





#1° tappa: Incipit ed estratto - Il tempo dei libri
#2° tappa: Personaggi - Il rumore delle pagine
#3° tappa: Intervista all'autore - Toglietemi tutto, ma non i miei libri






...........................................................



Cosa ne pensate di questo libro? Potrebbe essere una lettura che vi interessa? Non perdetevi la prossima tappa sui personaggi, per scoprire tutto su James e Eilise. 
Fatemi sapere, 
Leen 

2 commenti:

  1. Per suscitare curiosità, la suscita. Bella iniziativa questa e apprezzabile il sostenersi a vicenda per promuovere le proprie cose. Incipit ed estratto molto intriganti, il libro lo comprerò sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il tuo commento, spero tanto che il libro ti piaccia!!!

      Elimina