21 febbraio 2017

Top Ten Tuesday, #13 | 10 libri che ho amato più di quanto avrei creduto

Ciao lettori, 
il tema di oggi del TTT è stato abbastanza complicato poiché sono dovuta andare a riguardare tutta la lunghissima lista di libri che ho letto e cercare quelli che ho amato più di quanto avrei creduto. Ci sono libri che mi attraggono subito dalla cover, dalla trama, da una citazione in particolare e poi sono dei capolavori - oppure delle schifezze - e ci sono libri che non mi ispirano per nulla ma poi mi conquistano completamente - oppure cerco di dimenticarmene per lo schifo che mi hanno fatto. Negli anni ho trovato tantissimi libri appartenenti alla prima e all'ultima categoria mentre ne ho trovati davvero pochi di quelle in mezzo. Ma ci sono stati libri che pensavo non mi avrebbero fatto impazzire e poi invece lo hanno fatto. 

Top Ten Tuesday
Rubrica ideata dal blog The Broke and the bookish. 
Ad ogni appuntamento vengono elencate 10 cose seguendo una lista con un tema proposto. 
La cadenza è settimanale, ogni martedì



The Queen of the Tearling è stata una vera e propria sorpresa. Ne ho sentito parlare benissimo per mesi e quando finalmente mi sono decisa a comprarlo, mi sono chiesta per tantissimo tempo perché non lo avevo fatto prima! Il genere è quello che mi piace di più, certo, e anche la trama mi intrigava parecchio, ma era un periodo di letture poco soddisfacenti e quindi ero sicura che non mi sarebbe piaciuto. 
L'accademia dei vampiri è una delle saghe che preferisco! Mi piace tutto di questa saga e sapete che cosa mi aveva fermata la prima volta? La cover. 
Albion è il retelling di una delle storie che non mi piacciono un granché. Ebbene sì, la storia di Artù non rientra affatto fra le mie preferite. Questo mi aveva fermata all'inizio ma poi ho pensato che una possibilità dovessi dargliela. E ho fatto benone! 
Il viaggio che mi ha cambiato la vita è un YA molto carino e fresco. Non mi aspettavo che mi sarebbe piaciuto così tanto!



L'estate dei segreti perduti è uno dei libri che preferisco e lo rileggerei un milione di volte. Tuttavia, all'inizio pensavo che non mi sarebbe affatto piaciuto e che avrei compreso fin da subito tutto quanto. Non è stato così e questo me lo ha fatto piacere ancora di più!
Nemmeno in paradiso ha avuto la stessa sorte, più o meno, del libro precedente. La storia e i personaggi mi sono piaciuti molto di meno - non c'è nemmeno paragone fra le due storie -, tuttavia mi sono piaciuti e non lo credevo possibile. In particolare modo dopo un inizio che mi aveva annoiata a morte! 
Di carne e di piombo non rientra affatto nella mia comfort zone ed è stata una vera sorpresa. Mi è piaciuto veramente tanto! 
Non cercarmi mai più è stata una sorpresa e un romanzo molto molto molto divertente, tuttavia non pensavo che mi sarebbe piaciuto. Ora leggo qualunque romanzo di questa autrice!



Avevo meno di zero aspettative su Shadowhunters e poi si è rivelata una delle saghe che preferisco!
Black Friars è, come ben sapete, una delle mie saghe preferite che rileggo almeno una volta l'anno. Quello che non sapete è che l'ho snobbata per anni e anni! Pensavo che non mi sarebbe mai piaciuta e invece mi sono innamorata della Vecchia Capitale. 

............................................

Quali sono i vostri titoli? 
Fatemi sapere, commentando questo post!
A presto, 
Leen

4 commenti:

  1. Su The Queen of the Tearling avevo sentito parecchi commenti non troppo entusiasti, alcune persone lo avevano abbandonato, altre lo consideravano noioso, ma dopo averlo letto l'ho amato e adesso sto aspettando di leggere il terzo e ultimo libro! Aprile sbrigati ad arrivare! T.T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I commenti non troppo entusiasti io li ho letti dopo, per fortuna! The Fate of the Tearling lo sto aspettando anche io e non vedo l'ora che arrivi per divorarlo e scoprire come finirà la storia.

      Elimina
  2. Prima o poi questi devo leggerli tutti perchè sono a quota 0!

    RispondiElimina
  3. Ne ho letto buona parte - The queen of the tearling, albion, l'estate dei segreti perduti, nemmeno in paradiso, non cercarmi mai più, città di ossa - chi più chi meno. Nemmeno in paradiso non mi ha fatto impazzire, mentre L'estate dei segreti perduti e Non cercarmi mai più sono quelli che mi hanno sorpreso di più!

    RispondiElimina