8 maggio 2017

Anteprime | "La storia più bella storia d'amore" di Brendan Kiely e "Noi siamo tutto" di Nicola Yoon

Ciao lettori, 
oggi vi segnalo due romanzi molto interessanti che usciranno tra una settimana quindi bisogna aspettare ancora qualche giorno *sigh* 
La più bella storia d'amore di Brendan Kiely è un romanzo che sto corteggiando da un bel po' di tempo e che mi incuriosisce tantissimo perché sembra una storia diversa dalle altre. Hendrix ha avuto sempre e solo suo nonno paterno come famiglia e ora lui sta lentamente dimenticando tutto ciò che lo circonda e che ha conosciuto. Il ragazzo vuole donargli un ultimo regalo prima che le sue memorie scompaiano per sempre e il nonno dimentichi l’amore della sua vita. Chiede così a Corinna, la ragazza per cui ha una cotta, di aiutarlo a far uscire il nonno dall’istituto in cui vive e portarlo sulla collina dove i nonni di Hendrix si sono scambiati il primo bacio. 
Corrinna, dal canto suo, ha solo bisogno di una molla per lasciare la famiglia che non la capisce e la sta soffocando, perciò decide di aiutare Hendrix in questo viaggio.
Noi siamo tutto di Nicola Yoon è invece la storia di Madeline, una diciottenne che è allergica al mondo e per questo vive chiusa in casa. Fintanto che nella sua vita non entra Olly, il suo nuovo vicino di casa, la ragazza non ha mai avuto il coraggio di rischiare e di andare contro le regole, ma fin dal primo momento capisce che c'è qualcosa in quel ragazzo che le fa venir voglia di farlo. Di rischiare. Di vivere.
Da questo libro è stato tratto un film (trailer) e, sì, vederlo significa spoilerarsi praticamente l'intera storia, ma io l'ho fatto perché ero profondamente indecisa. Il trailer, per la cronaca, mi ha fatto venir voglia di leggere il libro e vedere il film seduta stante!


La più bella storia d'amore
di Brendan Kiely
Mondadori
€ 10,99 (ebook)
In uscita il 16 maggio 2017
Hendrix è qualcosa a metà tra un poeta e un'anima persa. Con un padre mai conosciuto e morto tanti anni prima, e una madre votata totalmente al lavoro, vede nel nonno l'unica e sola famiglia che abbia mai avuto. Peccato che l'Alzheimer se lo stia portando via un poco alla volta. In un estremo tentativo di dargli un motivo in più per resistere, Hendrix gli ha fatto una promessa impossibile: prima che la malattia cancelli qualsiasi ricordo della moglie, il suo unico, grande, indimenticabile amore, lui lo riporterà sulla collina dove i due si scambiarono il primo bacio. Corrina è una musicista di talento, soffocata dai genitori adottivi troppo apprensivi. La sua unica possibilità per sopravvivere sembrerebbe la fuga da una vita che non la rappresenta, per diventare la persona che davvero desidera essere, qualunque cosa questo significhi. Ritrovatisi insieme un po' per caso in una caldissima notte di luglio, Hendrix e Corrina decidono di rischiare il tutto per tutto. Dopo aver rubato la macchina della madre del ragazzo e aver fatto uscire il nonno dall'istituto in cui è ricoverato, danno inizio al loro viaggio verso est. Un'avventura che li condurrà da Los Angeles a New York, inseguiti da genitori, medici e polizia, e che insegnerà ai due ragazzi qualcosa di più su cosa significhi essere davvero se stessi e innamorarsi per la prima volta. E soprattutto quanto nella vita sia fondamentale l'amore. Perché forse è proprio vero quello che dice sempre il nonno: le uniche storie destinate a durare sono le storie d'amore.



Noi siamo tutto
di Nicola Yoon
Sperling & Kupfer
€ 9,99 (ebook)
In uscita il 16 maggio 2017
Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. 
.......................................................................

Cosa ne pensate di questi due libri? Li leggerete entrambi oppure siete attratti solo da uno di essi? 
Fatemi sapere, 
Leen 

Nessun commento:

Posta un commento