12 luglio 2017

Cinque libri in lingua che leggerò quest'estate!

Ciao lettori! 
Oggi vi propongo un post un po' diverso dal solito poiché vi elencherò alcuni libri che ho intenzione di leggere quest'estate e che sicuramente farò. Mi devo auto-convincere, ragazzi, altrimenti finisce come gli altri anni: buoni propositi e zero azione.  
Sono tutti libri che ho già nella mia libreria, sia fisica sia digitale, o che comunque avrò molto presto. 


The Accident Season di Moira Fowley-Doyle
È la stagione degli incidenti, lo stesso tempo ogni anno. Le ossa si rompono, lacrima la pelle, lividi fioriscono.

La stagione degli incidenti ha fatto parte della vita di Cara fin da quando riesce a ricordare. Verso la fine di ottobre, preannuncia dalla morte di molti parenti gli anni precedenti, la famiglia di Cara diventa inspiegabilmente incline agli incidenti. Bandiscono i coltelli e li rilegano in armadi chiusi, coprono con la stoffa gli spigoli dei tavoli, spengono tutti gli oggetti che richiedono corrente - ma le lesioni li seguono ovunque vadano, e la stagione degli incidenti diventa un periodo di ossessione e paura crescente.
Ma perché sono maledetti? E come possono liberarsi? 

The Accident Season l'ho scovato l'anno scorso, ma ho aspettato a comprarlo perché non ero sicura che sarei riuscita a leggerlo davvero. E non volevo assolutamente lasciarlo a prendere la polvere sulla libreria... In questo momento, sta aspettando sul mio comodino di essere letto e non vedo l'ora di poterlo fare. Ho letto tanti bei pareri positivi su questo libro ed è molto, molto intrigante! 
Il genere predominante del libro è il fantasy, ma c'è anche una bella dose di realismo e di mistero che non guasta mai una bella lettura. 


Lord of Shadows di Cassandra Clare

Emma Carstairs ha finalmente vendicato i suoi genitori. Pensava di essere in pace con se stessa. Ma ora è tutto fuorché tranquilla. Combattuta tra il desiderio per il suo parabatai Julian e il bisogno di proteggerlo dalle brutali conseguenze che scaturirebbe una relazione tra parabatai, ha iniziato a vedere suo fratello Mark.
Ma Mark ha passato gli ultimi cinque anni prigioniero dei faeries; potrà mai essere un vero Shadowhunter di nuovo?
Anche la corte faerie è in tumulto. Il Re Unseelie è stanco della Pace Fredda e non è più disposto ad accettare le richieste degli Shadowhunters.
Combattuti tra le pretese dei faerie e le leggi del Conclave, Emma, Julian e Mark devono trovare un punto d'incontro per difendere tutto ciò che hanno a cuore, prima che sia troppo tardi.
Libro già iniziato ma non ancora concluso, anche se mi sono già spoilerata il gran finale. Sapete sono molto indecisa se continuare la sua lettura in lingua oppure aspettare settembre per leggerlo in italiano, tuttavia mi sa che l'opzione 1 avrà la meglio. 


The Source di J.D. Horn

Alberi graziosi e edifici storici riempiono Savannah, Georgia, ma sotto lo splendore meridionale della città, le sue radici soprannaturali affondano in profondità. I membri delle famiglie di streghe locali abbelliscono le pagine della società ... quando non stanno segretamente proteggendo il loro lavoro magico da forze oscure.
Mercy Taylor potrà ora essere sotto il controllo della più potente famiglia di streghe del Sud, ma sta lottando per padroneggiare la sua nuova magia. Incinta del suo primo figlio e non ancora ripresa da un tradimento straziante, vorrebbe solo essere in grado di utilizzare le sue capacità soprannaturali senza distruggere accidentalmente i piatti o spazzare via le porte dagli edifici.
Ma quando la presunta madre di Mercy torna improvvisamente, implorando Mercy di mantenere la sua presenza sotto gli involucri, la strega si chiede quanti segreti della sua famiglia nasconde ... e di chi può davvero fidarsi.
E quando il pericolo intorno a lei si intensifica a livelli mortali, Mercy sa che deve scoprire la verità dietro la magia della sua famiglia, prima che la distrugga.


Secondo volume di una trilogia che ho iniziato lo scorso anno - La barriera (qui) è l'unico arrivato in Italia finora. Questo libro si preannuncia già dalla trama essere una storia ancora più bella della precedente e con molta più azione! 


Fates and Furies di Lauren Groff

Ogni storia ha due lati. Ogni rapporto ha due prospettive. E a volte, si scopre, che la chiave di un grande matrimonio non è la verità ma i suoi segreti. A ventidue anni, Lotto e Mathilde sono alti, glamour, innamorati e destinati alla grandezza. Un decennio dopo, il loro matrimonio è ancora l'invidia dei loro amici, ma con un brivido emozionante capiamo che le cose sono ancora più complicate e straordinarie di quanto sembrano.




Questo libro è votato da una a cinque stelle su GR e mi incuriosisce tantissimo soprattutto per questo fatto. Fate and Furies è la storia di un matrimonio raccontata nella prima parte da Lotto mentre nella seconda da Mathilde e in entrambi i lati si vedrà come le prospettive delle cose cambiano a seconda della campana. 
In molti hanno adorato la parte di Mathilde e io non vedo l'ora di scoprire il perché. 


The Hallowed Ones di Laura Bickle
Katie è alle soglie del suo Rumspringa, quel periodo nella vita Amish dove gli adolescenti possono sperimentare il mondo reale. Ma il mondo reale si presenta a Katie come una storia distopica con un'inclinazione filosofica. Voci di un enorme tumulto abbondano. Qualcosa di mortale è lì fuori. I saggi Amish creano una regola: nessuno esce, nessuno entra. Ma quando Katie trova un giovane uomo gravemente ferito, non può lasciarlo a morire. Lo porta di nascosto nel fienile della sua famiglia, ma a quale costo per la sua comunità?



Primo di una duologia, questo libro è nella mia tbr list da secoli e direi che è arrivata l'ora di iniziarlo.  
La cultura degli Amish mi ha sempre affascinata tantissimo e, di fatti, non perdo mai occasione per leggere o vedere qualcosa su di loro. Di vampiri non se ne parla da tanti anni - il libro però è uscito nel 2012 - e me ne dispiaccio un po' perché sono delle creature soprannaturali molto affascinanti. Il mix di questi due fattori è decisivo, per quanto mi riguarda. 

.......................................................................

Cosa ne pensate di queste mie prossime letture? C'è qualche libro che avete già letto e volete darmi il vostro parere?
Ogni cosa è ben accetta!
A presto, 
Leen

10 commenti:

  1. interessanti queste letture, la prima e l'ultima me le sono segnate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! Oh, ti sei segnata quelle che mi avevano intrigato di più *-*

      Elimina
  2. Ciao Leen ❤
    Davvero molto interessanti questi titoli! Anche io mi sono decisa a leggere i libri in lingua che avevo accumulato sullo scaffale e ora che è estate, non ci sono più scuse! Nella mia WL c'è The Accident Season, non vedo l'ora di sapere cosa ne pensi *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia:)
      Non vedo l'ora di poterlo leggere, guarda. Devo aspettare martedì e poi posso dedicarmi completamente alla sua lettura.. Ho già leggiucchiato la prima pagina e sembra molto semplice da capire.

      Elimina
  3. Sembrano delle letture decisamente affascinanti! Della Clare non ho ancora letto Le cronache di magnus bane e Cronache dell'accademia perché io e le novelle proprio no. Per questo non mi sono ancora dedicata a Signora della mezzanotte, ma onestamente sto pensando di fregarmene e leggerlo e di recuperare i racconti successivamente (nell'attesa del secondo volume!).
    La barriera mi ha affascinato sin dalla sua uscita e sai che forse l'ho preso? Non ricordo bene, devo controllare tra gli ordini amazon (ultimamente non posso utilizzare l'app, che sofferenza!). Le altre sembrano tutte letture carine, soprattutto il primo che avevo adocchiato anche io *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Cronache di Magnus Bene non sono indispensabili per SM, ma alcune delle Cronache sì. Per i nomi e i vari riferimenti che ci sono, ma ovviamente si possono leggere anche poi. Dipende da come sei tu xD
      Se hai davvero "La Barriera" leggilo appena possibile, è proprio una bella lettura!

      Elimina
    2. Ho controllato. Non ce l'ho, sigh. Però devo assolutamente prenderlo perché ispira assai!

      Elimina
  4. Fates and Furies e Lord of Shadows sono alcuni dei migliori titoli che ho letto quest'anno!Anche The Accident Season a me è piaciuto tanto, davvero molto particolare!L'ambientazione poi è fantastica *__* The Hallowed Ones invece l'avevo letto anni fa e mi aveva colpito proprio perché trattava degli Amish, tuttavia non ho ancora continuato la serie xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, beh, le serie si possono sempre continuare xD Io speravo che fosse una auto-conclusivo e invece.. Spero che sia ad un livello inglese che comprendo, altrimenti dovrò mettermi il cuore in pace e aspettare ancora un po' D:

      Elimina