23 settembre 2017

Segnalazioni | Made in Italy

Ciao lettori e buon sabato, 
Quest'oggi vi segnalo alcuni libri già editi di tre autrici italiane! 



Bibury's Sweet
di Giuliana Tunzi
Self-publishing
€ 3,00 (ebook) € 10,54 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito il 30 agosto 2017
Dall’autrice di Empty, il potere, l’affascinante e tormentata storia d’amore tra Elizabeth Miller e Jude Oldem. A fare da cornice, la deliziosa pasticceria “Bibury’s Sweet” e la cittadina inglese di Bibury, tanto romantica quanto rumorosa, i cui abitanti fanno da coro, affatto tragico e invece spumeggiante e divertente, ad ogni avventura. Non lontano da una Londra lussureggiante e sfarzosa, peripezie d’ogni sorta e mille vicissitudini osteggiano l’amore segreto dei due protagonisti: riusciranno a vincere e ribaltare il loro ineluttabile destino?
Giuliana Tunzi, promettente esordiente. Classe 1990, animo inquieto e romantico, viaggiatrice e sognatrice, appassionata di musica e di teatro, passioni che coltiva da sempre. Sogna di diventare una scrittrice sin da bambina. A seguito del suo primo esordio editoriale, Empty, il potere, che ha riscosso un buon successo di pubblico, continua a stupire i giovani lettori della sua generazione con storie fresche, moderne e irresistibili. 


Non lasciarmi andare via
di Carmen Bruni
Self-publishing
€ 2,99 (ebook) € 12,90 (cartaceo)
Uscito il 23 agosto 2017
È una sera come tante quando Federico entra in una stanza buia.
Con i vestiti sgualciti, già passati fra decine di mani bramose, si prepara a spogliarsi per l’ultima volta, prima di tornare a casa con il suo meritato guadagno. 
Ma non sa che la sua apparente tranquillità sta per essere sconvolta per sempre.
La ragazza di cui deve accontentare i capricci non è una semplice sconosciuta. E non è lì per caso. 
Lei è tormento, fuoco, dolore. Colei che ama e odia in egual misura. Lei che all’improvviso era svanita nel nulla. 
Mantenere le distanze sarebbe la scelta più giusta, ma Veronica non ha intenzione di demordere, è ritornata a Roma per chiudere i conti con il passato una volta per tutte, quel passato che Federico ha distrutto quando l’ha lasciata con un misero e brutale sms.
Una passione che non si è mai spenta divamperà all’istante fra di loro. Sofferenza e desiderio prevaricheranno, spingendoli in una situazione d’insostenibile confusione, dove i segreti esploderanno come bombe.
Spinti lontani da un destino avverso e da troppi sbagli, si crederanno perduti per sempre.
Ma certe storie non finiscono mai, proprio come accade ai grandi amori. 
E spesso lasciarsi andare è l’unico modo per potersi ritrovare.


Diplomata in Ragioneria, studia Lingue e Letterature Straniere, ha lavorato nel campo della grafica e in quello alberghiero. Amante di viaggi e di nuove scoperte non c’è campo in cui non vada a ficcare il naso. 

La passione per la scrittura è nata da qualche anno, per puro caso, finché non è diventata una vera e propria dipendenza di cui non riesce più a fare a meno. Ha pubblicato diversi racconti e Fan Fiction sul sito EFP e successivamente su Wattpad. 
La sua prima prova ufficiale è il romanzo self-publishing Questione di cuore, bestseller Amazon successivamente pubblicato da Fabbri Editori (RCS) a marzo del 2015. 
A maggio del 2016 si è messa di nuovo alla prova autopubblicando un contemporary romance Il mio imprevisto più bello, bestseller Amazon. Il suo terzo romanzo è Guarda dentro me, che verrà pubblicato da Fabbri Editori a febbraio del 2017.


Fiore di cactus
di Francesca Lizzio
Panesi Edizioni
€ 2,99 (ebook) € 10,00 (cartaceo)
Uscito il 20 marzo 2017
Sara è una ragazza timida, intelligente, con la battuta sempre pronta, eppure nasconde la sua fragilità sotto un’armatura. La vita l’ha resa cinica e amara. Un giorno conosce Andrea, un ragazzo attento e gentile che con smisurata pazienza riesce a farsi spazio nella sua vita. Sarà lui a indurla a rimettere tutto quello in cui crede in discussione. Sara così ripenserà al percorso che l’ha resa la donna che è, si chiederà se riuscirà più a lasciarsi amare, se certe paure potranno essere sconfitte o se invece non ci sarà più nulla da fare. Se una come lei merita una seconda occasione. Perché anche un cactus ha un cuore, ha solo bisogno di qualcuno che creda in lui e non abbia paura delle sue spine.

Francesca Lizzio nasce a Catania nel 1992, mix letale di sarcasmo e ironia. Una come tante, “o tutto o niente”. 
Per dare senso e ordine al suo groviglio interiore, nel 2015 ha aperto un blog, Cuore di cactus, dove mette a nudo le sue spine e si racconta a lettori sparsi per tutta l’Italia. Per lei le parole non sono solo parole, ma sentimenti.

Con Panesi Edizioni ha preso parte all’antologia Oltre i media – Raccontalo con un film o una canzone col racconto breve Giorni (2016) e ha pubblicato Fiore di cactus (2017). 


..........................................................................

Cosa ne pensate di questi titoli? C'è qualche libro che solletica la vostra curiosità?
Fatemi sapere, 
Leen 


Nessun commento:

Posta un commento