10 novembre 2017

Blogger Recognition Award | 2017

Ciao lettori! 
Recentemente sono stata nominata per la terza volta a questa nuova iniziativa. Riprende un pochino quella del Liebster Award ma è per tutti i blog che hanno superato i 200 followers perciò: GRAZIE

REGOLAMENTO
1- Ringraziare i blog che ti hanno nominato e inserire il link del blog
2- Scrivere qualche riga per mostrare il proprio riconoscimento 
3- Raccontare la nascita del proprio blog 
4- Dare consigli ai nuovi blogger
5- Nominare altri 15 blog a cui assegnare il riconoscimento 

6- Commentare il blog che ti ha nominata e fornirgli il link dell'articolo

........................................................

Grazie a The Book Seeker, Libri Libretti e Libracci e Il regno dei libriSiete state gentilissime a pensare a me e al mio blog per il riconoscimento di questo premio. 
E voi, cari lettori, se non lo avete ancora fatto, passate a guardare i loro blog! 

........................................................

Era una calda notte di fine agosto quando, alla conclusione di un libro particolarmente bello, la ragazza pensò che non aveva nessuno con cui parlare. La sua cerchia di amici non leggeva, o per lo meno, non leggeva voracemente come lei e, in ogni caso, non aveva i suoi stessi gusti letterari. Triste di ciò pensò bene di cercare qualche parere sul web, sicura che qualche blogger avesse letto quello stesso libro e avesse già dato una sua opinione. Poteva sempre commentare, pensò, e da lì sarebbe probabilmente nata una discussione. 
Tuttavia, sconfortata e abbastanza demoralizzata, non trovò alcun parere in merito a quel libro, e pensò quindi che era arrivato IL MOMENTO
Era qualche tempo - qualche anno, a dire il vero - che pensava che avrebbe potuto creare un proprio angolo virtuale in cui recensire i libri che leggeva e che le piacevano (ma anche quelli che la facevano rabbrividire di disgusto), ma aveva sempre rimandato per il troppo poco tempo disponibile o per qualunque altra giustificazione le venisse in mente. Semplicemente perché aveva il terrore di mettersi in gioco. E se poi nessuno mi considerasse?, pensava costantemente. 
Ma finalmente era arrivato il momento. Il momento di creare e parlare, di condividere e sproloquiare. Decise quindi di aspettare l'indomani mattina e di creare un proprio blog e così nacque La tana di Leen
Iniziò a scrivere articoli vari e recensioni, tuttavia, arrivò anche QUELL'ALTRO MOMENTO. Quello in cui pensi che nessuno ti legga e nello sconforto generale pensi di chiudere tutta la bottega e invece ti prendi solo una piccola pausa. Perché, che diamine, hai avuto il coraggio di iniziare e non puoi proprio mollare. 
Mesi dopo, la ragazza tornò, cambio nome (Il tempo dei libri), grafica e ampliò i suoi articoli, inserendo delle rubriche. 
Fra mille difficoltà, problemi, blocchi del lettore e del blogger, la ragazza continua imperterrita a scrivere e pubblicare, a condividere e parlare. 

E considerando che ora parla in terza persona, forse, la ragazza è uscita un po' di testa ma dopotutto i normali non piacciono a nessuno.  

........................................................

Come avete potuto leggere, creare un blog è un passo abbastanza semplice, ma tenerlo aperto e attivo è complicato. Serve, prima di tutto, PASSIONE
Se manca allora non fate il passo più lungo della gamba. 
Se, tuttavia, siete decisi ad aprire un blog perché appunto sentite un bisogno fisico di dover parlare di quello che leggete/guardate/fate, allora il mio consiglio è di essere semplicemente voi stessi
Se qualcosa vi piace, ditelo. Se qualcosa non vi piace, ditelo. Le opinioni sono importanti, anche se sono diverse! Anzi, se sono diverse sono ancora meglio! 
Interagite. La cosa bella dell'essere blogger è che si hanno passioni in comune. Quindi, non abbiate paura di cercare di fare amicizia con qualcuno. Buttatevi.. è morbido!
Cercate sempre di essere originali. Esistono tantissime rubriche, ma se avete idee per ampliarne una, potete reinventarla a vostro piacimento! 

........................................................

NOMINO
Lo so, lo so che dovrei nominare qualcuno, ma sinceramente non so chi lo ha già fatto o meno, e la maggior parte dei blog che seguo lo ha già fatto, quindi: se non sei stato ancora nominato, questo è il tuo turno! 

6 commenti:

  1. Praticamente tutte abbiamo aperto un blog perché non avevamo persone con cui parlare di libri e non so se ridere o piangere XD

    RispondiElimina
  2. Ciao... complimenti, anch'io ero stata nominata, devo trovare il tempo per scrivere il post ;)

    RispondiElimina
  3. Che bello come hai raccontato della nascita del to blog Leen! ❤️

    RispondiElimina