1 maggio 2018

BlogTour | "Book blogger. Scrivere di libri in rete: come, dove, perché" di Giulia Ciarapica | Consigli di blogger esperti


Ciao lettori e buon 1° maggio! 
Che programmi avete per la giornata? Siete andati in vacanza grazie al lungo fine settimana oppure avete optato per semplice relax? 
Oggi il blog partecipa ad un blog tour che sta tenendo compagnia ai lettori da un mese, ovvero il MagicalBBTour indetto per far conoscere a tutti i lettori il saggio scritto da Giulia Ciarapica sul mondo dei book blogger. Nella mia tappa ho richiesto a due fantastiche book blogger tre preziosi consigli per tutti coloro che vogliono intraprendere questo percorso o per coloro che ci sono da poco. 
Siete curiosi? 



Book blogger. Scrivere di libri in Rete: come, dove, perché 
di Giulia Ciarapica
Franco Casati Editore
€ 12,00 (cartaceo)
Amazon | Goodreads
Uscito l'8 febbraio 2018
Chi è il book blogger e cosa fa? Cosa significa oggi fare critica letteraria 2.0? Il libro di Giulia Ciarapica propone un percorso attraverso i diversi modi di raccontare i libri in Rete: dal blog ai social network e YouTube, tutti gli strumenti sono utili per parlare di letteratura e per farlo in modo originale, fresco, ironico e creativo. Senza dimenticare però che dietro ogni blogger c'è prima di tutto un lettore, che ogni giorno si informa, confronta testi e cerca di trasmettere la propria passione al pubblico (piccolo o grande che sia) con un linguaggio chiaro e semplice. Partendo dai ferri del mestiere e dalla scelta dei testi, passando per le fasi della recensione e i relativi stili, senza lesinare consigli pratici e di lettura, Book blogger ci conduce alla scoperta di un mondo in grande fermento, provando anche a tracciare una mappa per orientarcisi: dai primissimi portali e lit-blog italiani alle ultime tendenze sui social, per arrivare ai siti contemporanei più attivi e seguiti e al fenomeno degli youtuber.

Juliette 

Segui la tua strada
Appena ho aperto il mio blog, mi basavo moltissimo su quello che facevano gli altri siti letterari. Cercavo di parlare delle stesse cose, adottavo le rubriche più popolari, e così via. Ci ho messo un po’ a definire i miei contenuti e a capire di cosa volevo effettivamente scrivere. Il primo consiglio che darei a un neo blogger quindi è di trovare il prima possibile una propria voce, non lasciarsi influenzare troppo dagli altri siti e non avere paura di essere originali o proporre contenuti un po’ diversi dal solito. 

Gestisci bene il tempo da dedicare al blog
Un blog richiede tanto tempo: bisogna scrivere i post, preparare la grafica, condividere ciò che scrivi e interagire con gli altri lettori. Non è facile incastrare tutto questo con la vita privata e gli impegni al di fuori del mondo dei libri, ma è certamente possibile con un po’ di organizzazione e volontà. Iniziare a preparare i post in anticipo e programmarne la pubblicazione è un ottimo modo per garantire un feed costante anche nei periodi più impegnativi. 

Cerca di far parte della community
Appena aperto un blog è importantissimo farsi conoscere nella blogosfera. Lasciare un commento, seguire costantemente gli altri blog e parlare con i lettori sono tutte cose che aiuteranno un neo blogger a inserirsi nella community e a crescere col tempo. 

Lily

Non abbattersi mai
Il primo consiglio che mi sento di dare è di non abbattersi mai! Specialmente i primi mesi è davvero difficile non arrendersi: le visualizzazioni, i follower e i commenti sono pochi, ma è così per tutti! Per questo, continuate a scrivere, a leggere e a divertirvi!

Scrivere di ciò che si ama
Il secondo consiglio è legato al primo, in un certo senso. Scrivete di ciò che amate, se si tratta di libri, scrivete recensioni o rubriche dedicate ai romanzi che avete amato: non c’è modo migliore per dimostrare la vostra passione e far crescere i vostri lettori. I lettori del vostro blog sono amanti della lettura come voi, in cerca di qualcuno con cui condividere la propria passione e pensieri sui libri preferiti! 

Mettere al primo posto qualità e originalità 
Infine, la parola d’ordine è qualità! Non pubblicate tanto per pubblicare e riempire il blog di post senza cura. Spendere qualche minuto in più per rileggere una recensione non costa nulla e renderà solo migliore il vostro blog! E soprattutto siate originali: copiare le idee o le opinioni degli altri non serve a nulla, solo a screditarvi agli occhi degli altri. L’originalità e la qualità premiano sempre! :D



....................................................................................

E per oggi è tutto! 
A presto, 
Leen

Nessun commento:

Posta un commento